Virgilio Sport

Larissa Iapichino non perde il sorriso: "Voglio essere positiva"

L'azzurra è costretta a saltare i Giochi di Tokyo a causa di un infortunio rimediato agli Assoluti di Rovereto dello scorso weekend

Pubblicato:

Larissa Iapichino non perde il sorriso: "Voglio essere positiva" Fonte: Getty Images

Larissa Iapichino ha visto il suo sogno infrangersi a poche settimane dal traguardo.

La saltatrice in lungo dell’Italia e figlia di Fiona May, salterà i Giochi di Tokyo a causa di un infortunio rimediato al piede durante i Campionati Italiani Assoluti di Rovereto dello scorso weekend.

L’azzurra si è raccontata in un’intervista a “Gazzetta dello Sport”: “Non mi piango addosso, vado avanti. E per assurdo, venendo da un periodo stressante riposare non mi dispiace”. Il riferimento è anche agli studi: nemmeno 20 giorni fa l’atleta conseguiva infatti la maturità scolastica e ha anche cambiato allenatore.

E poi: “Sono amareggiata, credo sia umano. Ma voglio comunque provare a essere positiva e a vedere il bicchiere mezzo piano. Ai Giochi di Parigi 2024 abrò appena compiuto 22 anni, sarò lo stesso molto giovane”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...