Virgilio Sport

Lazio-Bologna, moviola: un solo errore di Maresca ma stava costando caro

La prova dell’arbitro all’Olimpico ai raggi X, il fischietto napoletano ha ammonito quattro giocatori ed ha annullato una rete in avvio a Immobile

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

In questo momento era l’arbitro più in forma di serie A Fabio Maresca, scelto non a caso da Rocchi per il big-match di giornata tra Lazio e Bologna. Tenuto a riposo dopo che aveva diretto egregiamente la partitissima tra Inter e Juventus il fischietto napoletano è stato riproposto per una gara di prima fascia ma come se l’è cavata ieri all’Olimpico?

I precedenti di Maresca con Lazio e Bologna

E’ stato il 25° incrocio per Di Bello con la Lazio, il club più arbitrato dal fischietto campano: 12 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte il bilancio. In questa stagione, aveva già arbitrato la Lazio in occasione delle sfide con Juventus e Inter in Serie A. Erano invece 12 i precedenti con il Bologna con 4 vittorie, 5 pareggi e 5 k.o. per i felsinei»

Maresca ha ammonito quattro giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Mondin e Ricci, con Feliciani IV uomo, Mazzoleni al Var e Di Martino all’Avar l’arbitro ha ammonito 4 giocatori, di cui uno della squadra di Sarri: 24’ p.t. Fabbian (B), 34’ p.t. Cataldi (L), 2’s.t. El Azzouzi (B), 45’s.t.+3 Aebischer (B)

Lazio-Bologna, i casi da moviola

Questi i principali episodi dubbi. Al 13’ gol annullato a Immobile, che servito da Felipe Anderson era in posizione di fuorigioco: il bomber era quasi in linea ma l’offside, sia pur per pochissimo, c’era. Al 40’ il gol di El Azzouzi viene inizialmente annullato per fuorigioco da Maresca ma dopo l’intervento del Var la rete viene convalidata: ininfluente l’errore dell’arbitro. Al 48’ proteste della Lazio che chiede un rigore per un contatto tra Isaksen e Feguson: il giocatore biancoceleste cade in area, l’arbitro lascia giustamente proseguire. Il contatto inizia comunque fuori area. Al 90’ Guendouzi cerca un contatto in area e cade ma non c’è niente, giusto lasciar correre. Nel complesso bene Maresca in Lazio-Bologna.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...