,,
Virgilio Sport SPORT

Lazio-Inter 3-1: il tabellino e le pagelle

Dopo il vantaggio targato Perisic, i biancocelesti si scatenano nella ripresa trovando le tre reti che lasciano alle spalle il tonfo di Bologna.

16-10-2021 23:23

La Lazio ribalta l’Inter. Dopo la rete iniziale di Perisic su calcio di rigore, i biancocelesti capovolgono tutto nella ripresa rovinando la prima da ex di Simone Inzaghi. All’Olimpico finisce 3-1 nel segno di Immobile (anche lui su rigore), Felipe Anderson e di Milinkovic-Savic.

Sarri può fregiarsi del recupero di Immobile e il centravanti napoletano va ad impreziosire il tridente con Pedro e Felipe Anderson. A centrocampo il grande escluso è Luis Alberto, al suo posto c’è Basic in compagnia dei ‘soliti’ Milinkovic-Savic e Lucas Leiva. In difesa, al netto dell’assenza di Acerbi squalificato, partono Luiz Felipe e Patric al centro, con Marusic e Hysaj sui binari laterali.

Alla prima da ex, Simone Inzaghi sceglie Perisic come partner d’attacco di Dzeko visto il rientro tardivo di Lautaro dal Sud America con il 10 che parte dalla panchina. Fasce affidate a Darmian e Dimarco con Brozovic in cabina di regia chiamato ad agire tra Barella e Gagliardini. In difesa tutto secondo copione con Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Pronti via e l’Inter mette la freccia al primo affondo: traccia verso l’area laziale che parte direttamente dai piedi di Dimarco in favore di Darmian che di testa propizia l’inserimento nello spazio di Barella agganciato fallosamente da Hysaj. E’ calcio di rigore e dagli undici metri Perisic è glaciale, spiazza Reina e fa 0-1. I nerazzurri fanno la partita praticando un calcio armonico che vede in Brozovic in qualità di direttore delle operazioni. La Lazio, dal canto suo, si affida alla velocità negli spazi di Pedro e Felipe Anderson e al 25′ su cross rasoterra del brasiliano ecco il blitz in area di Basic che impegna Handanovic. I campioni d’Italia in carica danno sempre la sensazione di essere in pieno controllo delle operazioni e nel finale si rende pericolosa nuovamente con Perisic che esplode il mancino da fuori sul quale Reina vola a deviare.

La seconda frazione di gioco sembra scorrere via senza grossi sussulti fino al secondo episodio da lente d’ingrandimento in area di rigore, ma questa volta in quella ospite: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Patric incorna la sfera che impatta sulla mano di Bastoni. Anche in questo caso zero dubbi per Irrati: è rigore e dagli undici metri Immobile fa conto pari. All’imbocco del segmento finale Sarri e Inzaghi scoprono le carte: il tecnico laziale inserisce Lazzari e Luis Alberto, mentre Inzaghi cala il tris gettando nella mischia Dumfries, Vecino e Correa, oltre a Lautaro che trova il campo a 15′ dalla fine. A dieci dal traguardo, però, l’acuto finale lo trovano i padroni di casa: azione di rimessa di marca biancoceleste con Milinkovic-Savic che spiana la strada al piazzato di Immobile, Handanovic respinge ma non può nulla sul tap-in facile facile di Felipe Anderson che griffa il 2-1 finale tra le proteste nerazzurre per un precedente contatto su Dimarco. In pieno recupero ci pensa Milinkovic-Savic, di testa, a mettere il punto esclamativo sul match. Parapiglia in campo anche dopo il triplice fischio finale: a farne le spese è Luiz Felipe che viene espulso.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

LAZIO-INTER 3-1

Marcatori: 12′ rig. Perisic, 64′ rig. Immobile, 81′ Felipe Anderson, 91′ Milinkovic-Savic

LAZIO (4-3-3): Reina 6; Marusic 5.5, Luiz Felipe 6, Patric 6, Hysaj 5 (66′ Lazzari 6.5); Milinkovic-Savic 6.5, Leiva 6 (85′ Cataldi s.v.), Basic 6 (66′ Luis Alberto 6); Pedro 5.5 (75′ Zaccagni 6), Immobile 6.5, Felipe Anderson 7 (85′ Akpa Akpro s.v.).

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6, De Vrij 6, Bastoni 5.5 (67′ Dumfries 5); Darmian 5.5, Barella 7 (86′ Calhanoglu s.v.), Brozovic 6.5, Gagliardini 5.5 (67′ Vecino 5.5), Dimarco 6; Perisic 5.5 (67′ Correa 5), Dzeko 5.5 (75′ Lautaro Martinez 5).

Arbitro: Irrati

Ammoniti: Basic (L), Gagliardini (I), Bastoni (I), Milinkovic-Savic (L), Lautaro Martinez (I), Felipe Anderson (L), Dumfries (I), Correa (I), Darmian (I)

Espulsi: Luiz Felipe (L)

OMNISPORT

Lazio-Inter 3-1: il tabellino e le pagelle Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...