Virgilio Sport

Lazio-Lecce 1-0: Sarri parla di imboscata; Anderson glissa sul futuro, furia D’Aversa

La Lazio conquista una vittoria di misura contro il Lecce e si lancia in ottica Champions League ma a fine partita Maurizio Sarri attacca la scelta di giocare il match alle 12.30

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Lazio continua a viaggiare con una media da scudetto. Dopo la conquista della semifinale di Coppa Italia, i biancocelesti conquistano anche il difficile match contro il Lecce con una rete di Felipe Anderson nella ripresa.

Sarri: “Alle 12.30 è un’imboscata”

Nonostante la vittoria, Maurizio Sarri non si lascia scappare la possibilità di aprire una piccola polemica alla fine del match con il Lecce: “Era una gara difficilissima per tanti motivi. Il rischio down contro un avversario che ha sempre creato difficoltà. Per un tempo l’abbiamo pagata, molto meglio nel secondo. Sarebbe stato difficile anche se l’avessimo giocata alle 21, ma giocare alle 12.30 è stata un’imboscata”.

Poi il tecnico della Lazio si sofferma sulla prestazione di Felipe Anderson: “E’ un giocatore che dal punto di vista del potenziale è da grandissimi club. Purtroppo la sua carriera è costellata anche da tanti momenti no che purtroppo fanno parte del pacchetto. Da falso nove ha sempre fatto piuttosto bene. Vediamo se quest’anno può continuarci a dare cose buone da centravanti anche se la nostra intenzione è quella di recuperare totalmente Ciro e Taty”.

Felipe Anderson misterioso sul futuro

Dopo la vittoria sul Lecce, anche le parole di Felipe Anderson a raccontare la gara dell’Olimpico: “Oggi era una partita difficile, nel primo tempo non siamo riusciti a esprimerci come volevamo ma nella ripresa abbiamo avuto un approccio migliore. L’obiettivo era quello di portare a casa i tre punti e lo abbiamo fatto. Credo che nello spogliatoio ci sia più consapevolezza di sapere soffrire e sacrificarci insieme”. Il giocatore brasiliano, coinvolto in tante voci di mercato nell’ultimo periodo, glissa sul futuro: “Non ci sono aggiornamenti, non possiamo dire niente”.

D’Aversa polemico con l’arbitro

A fine gara è decisamente poco contento il tecnico del Lecce, Roberto D’Aversa che commenta la gara contro la Lazio anche con un pizzico di polemica: “Quando concedi una circostanza alla Lazio vieni punito. I ragazzi hanno fatto un’ottima prestazione ma resta il rammarico di non aver concretizzato cinque occasioni da gol. Non voglio commentare le scelte arbitrali. Sono situazioni semplice, sia quella di Zaccagni con Gendrey che quella di Immobile su Falcone. Bastava ammonire i giocatori della Lazio e non sarebbe successo coente. Ci sono state due situazioni di facile lettura da parte dell’arbitro e non sarebbero successo queste risse”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...