,,
Virgilio Sport SPORT

League of Legends: il team Edward Gaming campione del mondo

La squadra cinese Edward Gaming si è laureata campione del mondo 2021 di League of legends.

21-11-2021 16:35

La squadra cinese Edward Gaming si è laureata campione del mondo 2021 di League of legends. Una vittoria inattesa, senza dubbio da sfavorita contro i ben più quotati “Damwon Kia”, coreani e campioni in carica.

Nonostante l’assenza del pubblico, i tifosi Cinesi sono scesi in strada festanti dopo la vittoria dei propri beniamini. Vi avevamo raccontato nelle scorse settimane di come questa fosse una finale piuttosto atipica. Le norme di sicurezza dovute ai nuovi  contagi da COVID-19, non hanno permesso lo svolgimento della finale in presenza presso l’Universiade Sports Centre di Shenzhen, una sede con una capacità di 60.344 persone.

L’evento si è tenuto invece, alla Laugardalshöll Indoor Sporting Arena di Reykjavík ovviamente senza spettatori. Questo però, non ha impedito il dilagare della passione dei tifosi. I numeri della finale sono stati a dir poco clamorosi. Un totale di oltre 4 milioni di spettatori sparsi in tutto il mondo. Bisogna dire però, che questi dati sono privi dei numeri riferiti agli utenti cinesi, poiché per questi ultimi sono altre le piattaforme di streaming conteggiate e di conseguenza il numero reale  è ancora più elevato.

La finale segna inoltre un nuovo record per il  broadcaster ufficiale italiano PGESPORT. ” Il team di PGEsports, in partnership con MKTG, è riuscito a riunire la community italiana di League Of Legends raggiungendo risultati completamente fuori scala. La finale dei Worlds2021 ha raggiunto un picco di oltre 42.000 persone contemporanee su Twitch, tutte impegnate a seguire le partite che hanno portato alla vittoria del team cinese EdwardGaming, il tutto ovviamente commentato in italiano dai nostri caster.”

Questo quanto si legge in una nota ufficiale dell’azienda. Una grandissima soddisfazione per i conduttori  Lapo “Terenas” Raspanti, Roberto “KenRhen” Prampolini e Emiliano “Moonboy” Marini, quest’ultimo fresco del titolo di miglior caster dell’anno agli Italian Esports Award.

Da menzionare inoltre l’impeccabile commento tecnico di  Giulia “Juniper” Migliore, Dimitri “Noodlez” Zografos e Gabriele “Wolcat” Catterin.

Infine, sempre negli stessi giorni è andata in scena alla “Sala Energia” dell’ Arcadia Cinema di Melzo la prima puntata della nuova serie Netflix “Arcane”, dedicata proprio al videogioco League Of Legends.

La bellezza di quasi 600 persone ha occupato la sala alle ore 3 del mattino (orario dell’anteprima ufficiale) per godersi l’evento. Numeri incredibili per un gioco incredibile. 

Articolo a cura di Francesco Basile 

SOCIAL MEDIA SOCCER

League of Legends: il team Edward Gaming campione del mondo Fonte: Shutterstock

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...