Virgilio Sport

Liegi-Bastogne-Liegi, Alaphilippe non sente pressione e punta in alto

Il campione del mondo della Quick-Step Alpha Vynil proverà domani a riscattare il quarto posto ottenuto mercoledì alla Freccia Vallone.

Pubblicato:

Liegi-Bastogne-Liegi, Alaphilippe non sente pressione e punta in alto Fonte: Getty

Julian Alaphilippe non si tira indietro e alla vigilia della Decana delle classiche, oltre ad allontanare le insinuazioni circa il suo cattivo rendimento sotto pressione, ribadisce di poter ambire alla vittoria domenica nella quarta classica monumento della stagione.

“La Liegi è un grande obiettivo, ma lo dico dal 2015. Non sento nessuna pressione: con una buona squadra e, soprattutto, con Remco Evenepoel possiamo correre per la vittoria. È una delle corse più belle dell’anno. È una Monumento. Sono sempre vicino alla vittoria, ma non ha mai funzionato. È una corsa piena di prestigio ed è difficile da conquistare: tutti la rispettano e sognano di vincerla” ha spiegato il francese il quale poi ha dato la sua visione tattica della corsa con il nuovo percorso.

“Naturalmente la corsa potrebbe essere differente. Credo che tutti lo sappiano e oggi dopo la ricognizione abbiamo visto che sarà molto veloce fino all’arrivo. Credo che la differenza principale sia che la corsa può essere più veloce e aperta nel finale” ha detto Alaphilippe riferendosi all’eliminazione della Cote des Forges e alla minor distanza de La Redoute dal traguardo.

“Noi dobbiamo prepararci nel caso qualche squadra voglia andare a tutta già da lontano. Comunque sarà un finale molto duro e, come abbiamo visto nelle corse recenti, sarà sempre full gas. Dobbiamo essere pronti per questo e avere buone gambe”.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...