Virgilio Sport

Ligue 1, Gattuso verso l’esonero dall’Olympique Marsiglia: le scuse non bastano, ancora flop dopo Napoli e Valencia

La carriera da allenatore di Rino Gattuso sembra aver raggiunto un vicolo cieco con l’esonero ormai imminente anche da Marsiglia. Al suo posto potrebbe arrivare Galtier

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La carriera da allenatore di Rino Gattuso sembra aver raggiunto un vicolo cieco. Il campione del mondo con la maglia dell’Italia nel 2006 dopo un inizio molto promettente al Milan non è riuscito ad avere quella continuità che molti si aspettavano da un tecnico che mette sempre in campo e in allenamento grande intensità, determinazione e voglia. Anche l’avventura a Marsiglia sembra infatti sul punto di concludersi.

Gattuso verso l’esonero a Marsiglia

L’ultima tappa della sua carriera è l’Olympique Marsiglia ma dopo un inizio promettente anche in questa circostanza le cose non sono andate nel modo migliore. Fatale potrebbe essere la sconfitta 1-0 contro il Brest con il tecnico italiano che dopo il match è apparso decisamente sconfortato di fronte ai tifosi e ai giornalisti. In conferenza stampa si è anche scusato per la prestazione della sua squadra ma la dirigenza del Marsiglia sembra intenzionata a prendere una decisione completamente diversa e a cambiare ancora una volta direzione.

Da Marcelino a Galtier passando per Gattuso

Anno complicato per l’Olympique Marsiglia che ha cominciato la stagione con Marcelino in panchina, un rapporto che però si è chiuso molto presto visto l’arrivo in panchina di Rino Gattuso già nel mese di settembre. Il tecnico italiano aveva cominciato bene con la squadra che sembrava aver recepito le indicazioni di Ringhio e che stava mettendo insieme buoni risultati. Poi dopo Natale è arrivato un nuovo momento di crisi: l’eliminazione dalla Coppa di Francia ad opera del Rennes e nessuna vittoria dal primo turno della stessa competizione francese con 3 punti nelle ultime cinque partite. Ora il club francese sembra intenzionato a passare il testimone a Christophe Galtier.

Napoli, Firenze e Valencia: le ultime fermate

Una storia che si ripete quella per Rino Gattuso. Il tecnico italiano aveva cominciato benissimo la sua avventura al Napoli conquistando anche la vittoria in Coppa Italia alla fine della prima stagione, nella seconda però sono emersi i primi problemi con i rapporti con il presidente De Laurentiis che si sono andati deteriorando gravemente nel corso del tempo fino alla decisione di non continuare insieme alla fine del campionato 2020/2021 concluso al quinto posto.

Ringhio sembra pronto a ricominciare a Firenze con la società del presidente Commisso, ma il suo carattere di uno che non scende a compromessi viene a galla, e la separazione avviene anche prima dell’inizio del campionato. Le strade si separano per divergenze sul mercato. Gattuso si mette di nuovo in discussione con il Valencia e anche qui la storia si ripete. I primi mesi sono positivi poi i risultati peggiorano e nel 2023 arriva un’altra separazione.

Ligue 1: la classifica completa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
Torino - Juventus
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...