,,
Virgilio Sport SPORT

L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein

A Vaduz altra bella prestazione per gli Azzurri, pur in campo con una formazione sperimentale: doppietta di Belotti.

Dopo la festa per la qualificazione anticipata, e da record, all’Europeo 2020 l’Italia di Roberto Mancini prosegue spedita la propria marcia a punteggio pieno in testa al girone C. Non era certo il Liechtenstein l’ostacolo più impegnativo di questo scorcio finale di qualificazione, ma gli Azzurri hanno fornito un’altra prestazione convincente sul piano del gioco e della determinazione, imponendosi per 5-0.

Non inganni il fatto che il risultato abbia preso forma solo nel finale, perché solo le parate del portiere del Liechtenstein Buchel hanno a lungo tenuto la partita in bilico, nonostante il dominio dell’Italia, in campo con una formazione sperimentale, sia stato schiacciante a livello di possesso palla e anche di occasioni create.

Non però che il Liechtenstein sia stato a guardare. Nel primo tempo in particolare, infatti, la Cenerentola del girone ha creato più di qualche preoccupazione a un’Italia subito proiettata in avanti, ma salvata in un paio di occasioni da Sirigu sui tentativi dell’ottimo Salanovic.

Padroni di casa a un passo dal gol dopo pochi secondi, ma sul capovolgimento di fronte l’Italia trova il vantaggio con Bernardeschi, che insacca su cross di Biraghi. Qui inizia un’altra partita, con l’Italia a manovrare stabilmente nella metà campo di un avversario sempre più chiuso a riccio, ma vicino al pareggio in contropiede al 45’.

Nella ripresa Italia più veloce nella circolazione del pallone e trascinata da un Belotti in gran spolvero: il Gallo va vicino al gol in un paio d’occasioni, poi raddoppia di testa su azione d’angolo al 25′. Il Liechtenstein crolla e subisce l’imbarcata: va a segno al 32’ Romagnoli di testa su assist di El Shaarawy, che poi insacca al 37′ su invito di Cristante. In pieno recupero la doppietta di Belotti ben servito da Di Lorenzo.

Con questo successo Mancini ha eguagliato la striscia record di vittorie consecutive, nove, come Vittorio Pozzo. L’Italia, già certa anche del primo posto, sale a 24 punti e aspetta le ultime due partite del girone di qualificazione ad Euro 2020, il 15 novembre in Bosnia e il 18 a Palermo contro l’Armenia.

SPORTAL.IT | 15-10-2019 22:47

L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...