,,
Virgilio Sport SPORT

Luca Percassi su Pobega: "Nome che valutiamo"

L'AD nerazzurro ha parlato durante la presentazione delle nuove maglie. Su Romero: "Normale ci siano interessamenti ma servono offerte congrue".

La nuova stagione per i neroazzurri è già ufficialmente iniziata. Oggi è giornata di presentazioni ufficiali in casa Atalanta. Nel corso della mattinata di martedì 20 luglio, la società nerazzurra ha presentato le nuove divisi ufficiali che gli uomini di Gian Piero Gasperini indosseranno sul palcoscenico della Serie A, della Coppa Italia e – soprattutto – della Champions League nella stagione 2021-2022.

Cerimonia che si è rivelata occasione succulenta per fare il punto della situazione anche sul fronte calciomercato. A parlare è stato l’Amministratore Delegato del club orobico Luca Percassi che, dopo l’arrivo di Musso, ha già puntato il mirino sul prossimo potenziale colpo di marca nerazzurra: Tommaso Pobega, centrocampista di proprietà del Milan, lo scorso anno in prestito allo Spezia. “Nome giusto per rinforzare l’Atalanta? Si, ci sono vari nomi: ribadisco noi partiamo da una squadra che riteniamo competitiva per l’obiettivo che abbiamo”.

Ufficializzato il colpo Musso e con un Gollini sempre più vicino all’uscita destinazione Tottenham, Percassi ha fatto il punto della situazione anche su Cristian Romero, fresco trionfatore in Copa America con l’Argentina, nonché pilastro al centro del reparto difensivo bergamasco: “Il principio che seguiamo è quello secondo il quale le cessioni ci devono rinforzare e non indebolire. Cristian ha fatto una stagione straordinaria, è stato premiato come miglior difensore in Italia ed è normale che abbia degli estimatori, però è all’Atalanta in un contesto che gli ha permesso di crescere, di portarlo in Champions League e di andare in Copa America da titolare e vincerla. Senza offerta folle resta all’Atalanta? Non deve arrivare un’offerta folle ma deve essere congrua rispetto al valore del giocatore”. 

OMNISPORT | 20-07-2021 14:04

Luca Percassi su Pobega: "Nome che valutiamo" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...