Virgilio Sport

Lukaku: "Avevo promesso a mio nonno che avrei vinto"

L'attaccante dell'Inter si commuove nell'intervista post gara dedicando il suo primo scudetto al nonno scomparso nel 2005: "Emozione troppo forte".

Pubblicato:

Lukaku: "Avevo promesso a mio nonno che avrei vinto" Fonte: Getty Images

Romelu Lukaku ha parlato al termine di Inter-Udinese in esclusiva per DAZN, sfoggiando una maglietta commemorativa con l’immagine dei nonni: “E’ stato un anno fantastico. Abbiamo lavorato tanto per vincere questo Scudetto. L’anno scorso ci siamo andati veramente vicini ma quest’anno abbiamo fatto un grande step sia a livello di gioco che a livello mentale. Sono veramente orgoglioso di giocare per questa squadra”.

Uno Scudetto speciale, da dedicare a due persone speciali: “Oggi non volevo piangere ma l’emozione è stata troppo forte. Ho pensato ai miei nonni come vedete sulla maglietta che indosso oggi. Quando mio nonno è morto nel 2005 gli avevo  promesso che avrei vinto almeno un titolo nella mia carriera e ce l’ho fatta. Sono riuscito a mantenere la promessa”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...