,,
Virgilio Sport

Lukaku già a Milano, le prime parole da nerazzurro: “Troppo contento”

Capolavoro di Marotta: venduto un anno fa a 115 milioni di euro, torna in prestito a otto milioni più bonus. Oggi visite mediche e firma contratto.

29-06-2022 08:07

Big Rom è sbarcato all’aeroporto di Linate per iniziare la sua seconda avventura con la casacca nerazzurra. Il gigante belga ha fatto la sua scelta: tornare a giocare nel club in cui tutti l’hanno amato alla follia.

Inter, le prime parole di Lukaku da neo nerazzurro

Nella mattinata di mercoledì, Romelu Lukaku è sbarcato all’aeroporto di Linate per cominciare la sua nuova avventura con la casacca dell’Inter. Visibilmente soddisfatto, l’ormai ex attaccante del Chelsea ha rilasciato le sue prime parole da neo nerazzurro: “Se sono contento di essere tornato? Sono troppo contento”.

Oggi sarà una giornata molto intensa per il belga che dovrà prima sostenere le classiche visite mediche e poi dovrà firmare il contratto (appuntamento fissato nel pomeriggio di oggi) con cui si legherà all’Inter. Tifosi nerazzurri impazziti per il ritorno di Big Rom. Il Lukaku-Day si preannuncia decisamente scintillante.

Inter-Lukaku, ennesimo capolavoro di Marotta

Ora è ufficiale: Romelu Lukaku è nuovamente un giocatore dell’Inter. Un vero e proprio capolavoro da parte di Marotta che, dopo averlo venduto al Chelsea, solo un anno fa, per ben 115 milioni di euro, se lo riprende con la formula del prestito, spendendo “solo” otto milioni di euro (più bonus).

Applausi anche a Romelu Lukaku che, pur di tornare a giocare nel club in cui ha mostrato il meglio del suo repertorio, ha fatto un grande sforzo economico, riducendosi lo stipendio in maniera importante. Una scelta di cuore da parte di uno degli attaccanti più forti in circolazione. Il Lukaku 2.0 inizia ufficialmente oggi.

Inter: Lukaku c’è, ora bisogna sfoltire l’attacco

Con l’arrivo di Romelu Lukaku, ora l’Inter deve pensare a come sfoltire l’attacco che, al momento, è davvero troppo affollato. Si cerca una soluzione per Alexis Sanchez (ha rifiutato l’O.Marsiglia). Da capire anche la posizione di Joaquin Correa e, soprattutto, quella di Edin Dzeko (cercato da diversi club).

Al momento, l’ex attaccante della Roma (ha ancora un anno di contratto con l’Inter) sembra deciso a restare nerazzurro, nonostante l’arrivo di Big Rom. Il bosniaco, in passato, era stato accostato alla Juventus che, da tempo, sta cercando un vice Dusan Vlahovic.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...