Virgilio Sport

Maldini: "Pronti a difendere Ibrahimovic se si tirasse fuori il razzismo"

Il dirigente del Milan si schiera con Zlatan Ibrahimovic: "Era dispiaciuto per il rosso. Ha difeso i compagni aggrediti da Lukaku senza motivo".

Pubblicato:

Maldini: "Pronti a difendere Ibrahimovic se si tirasse fuori il razzismo" Fonte: Getty

Il derby di Coppa Italia vinto dall’Inter sul Milan ha lasciato una lunga scia di polemiche: Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic sono venuti a contatto poco prima del termine del primo tempo, rischiando di venire entrambi espulsi dall’arbitro Valeri che si è limitato ad ammonirli.

Lo svedese è stato poi costretto a lasciare il campo in seguito al secondo giallo ricevuto nella ripresa, ma a far discutere sono le accuse di razzismo nei confronti del collega belga per una frase su un rito voodoo con implicito riferimento alla madre di Lukaku, che a sua volta non ha gradito.

Intervistato da ‘Sky Sport’ nel prepartita di Bologna-Milan, Paolo Maldini ha difeso a spada tratta Ibrahimovic prendendo le distanze da questi attacchi.

“Capita di litigare, è un brutto episodio ma finisce lì. Se si dovesse tirar fuori il razzismo siamo pronti a difendere in ogni modo il nostro calciatore, questo non ha nulla a che vedere con Ibrahimovic. Era dispiaciuto per aver lasciato la squadra in dieci. Ha difeso i suoi compagni, aggrediti da Lukaku senza alcun motivo. Questo scontro è durato anche troppo: mi aspetto che Ibrahimovic continui a fare quello che ha fatto finora, i suoi numeri sono eccezionali”.

Spazio anche per il tema legato al rinnovo di Gianluigi Donnarumma.

“Stiamo parlando, abbiamo un po’ congelato la questione rinnovi per il mercato in cui siamo stati protagonisti. Siamo grati alla proprietà che ci ha permesso di agire entro alcuni paletti economici. La nostra rosa è valida per arrivare in fondo alle due competizioni”.

 

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...