,,
Virgilio Sport SPORT

Malore per Grassadonia: svenuto durante Brescia-Pescara

Il tecnico del Pescara, Gianluca Grassadonia, è svenuto nel finale della gara col Brescia: ha poi lasciato il campo accompagnato dai medici.

Attimi di paura al ‘Rigamonti’ di Brescia, teatro della sfida di Serie B tra i padroni di casa e il Pescara, terminata sull’1-1 in virtù delle reti di Jagiello e dell’ex Dessena.

Nei minuti finali, il tecnico degli abruzzesi Gianluca Grassadonia è svenuto improvvisamente a causa di un malore: la gara è stata subito sospesa per permettere l’intervento dei sanitari.

Immediati i soccorsi tra la grande apprensione di tutti i presenti. Il 48enne tecnico campano, subentrato a Breda alla guida del Pescara lo scorso 14 febbraio, è stato posizionato in panchina con le gambe sollevate, come testimoniano le drammatiche immagini che subito hanno fatto il giro del web, e poi una volta riavutosi gli è stato somministrato ossigeno con la mascherina. Successivamente è stato portato fuori dal campo.

 

A causa della lunga interruzione, l’arbitro ha decretato ben 9 minuti di recupero che però non hanno inciso sul risultato finale, rimasto immutato.

I tweet del club abruzzese hanno dato in tempo reale il senso della concitazione del momento, nel suo evolversi dai primi drammatici attimi al sollievo successivo.

Le reazioni dei tifosi sui social

Tanti i commenti su twitter: “Non facciamo skerzi Mister! Forza e coraggio! Spero che le tue coronarie siano allenate quanto le nostre” o anche: “Poverino … il suo malore con il Cagliari a fine anni ’90 non me lo scordo più” e ancora: “In bocca al lupo! Viverlo in diretta è stato davvero brutto”.

Sportevai

OMNISPORT | 10-04-2021 16:29

Malore per Grassadonia: svenuto durante Brescia-Pescara Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...