,,
Virgilio Sport SPORT

Marelli rivela punizione Mazzoleni e stop Orsato e Doveri

L'ex arbitro rivela il retroscena sulle designazioni di Rizzoli per il turno di serie A

Come mai nel turno infrasettimanale di serie A mancano tutti i migliori arbitri? In molti, vedendo le designazioni di Rizzoli, sono rimasti sorpresi ma la motivazione c’è e la spiega Luca Marelli. L’ex arbitro comasco sul suo canale Youtube valuta tutte le scelte fatte per la terzultima giornata di serie A e rivela chi è stato punito e chi no.

Marelli rivela che Mazzoleni è stato fermato per punizione

Marelli premette che non c’è niente di strano nell‘assenza dei migliori arbitri e dice: “Orsato, Valeri, Irrati sono al raduno Uefa per gli Europei e non potevano essere impiegati, mi aspettavo che ci fosse anche l’arbitro di riserva Massa che invece è stato designato per Atalanta-Benevento. E’ una gara di primissima fascia con l’Atalanta in lotta per la Champions e i sanniti che sono reduci dalle polemiche per il rigore prima dato e poi negato ai sanniti dalla coppia Doveri-Mazzoleni. Ora sull’assenza di Doveri posso pensare anche che sia una normale turnazione, sono 48 arbitri che devono ruotare, ma per Mazzoleni no, è sempre stato designato per tutte le partite, ora è rimasto fermo per punizione dopo quello che ha fatto a Benevento, l’intervento al Var è stato giudicato un errore”.

Per Marelli giusto mandare Giacomelli alla Juve

Marelli prosegue: “Per Bologna-Genoa rientra Fourneau che dopo un avvio scoppiettante era andato calando ed era stato tenuto lontano dalle partite importanti. Inter-Roma era data quasi per scontata a Chiffi, arbitro che ha avuto rendimento elevato, ritrova l’Inter dopo circa un mese dalla gara con lo Spezia, l’anno scorso se la poteva sognare, merito di una stagione positiva anche se deve migliorare nell’autorevolezza”.

“Bene anche Giacomelli per Sassuolo-Juventus, i primi sognano la Conference League che potrebbe essere un peso per la Roma di Mourinho ma una vetrina straordinaria per gli emiliani mentre la Juve insegue la zona Champions uno degli arbitri più in forma”.

Guida da tre anni arbitra Torino-Milan

Infine le ultime osservazioni: “Per Napoli-Udinese c’è Calvarese, è una garanzia, è un arbitro di grande affidabilità. Torino-Milan va a Guida che viene da due partite molto buone in serie B, è il terzo anno di fila che dirige Torino-Milan, i precedenti sono stati complessi. Quest’anno Guida non ha ripetuto la stagione eccezionale dello scorso anno per tanti problemi che ha avuto. L’anno scorso l’unica gara in cui ha avuto problemi è stato Torino-Milan ma non è una polemica, solo una curiosità”.

SPORTEVAI | 11-05-2021 11:56

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...