Virgilio Sport

Marin dopo Ungheria-Romania U21: "Ci hanno chiamati zingari"

Il capitano della Romania U21 e giocatore del Pisa, Marin, ha pubblicato un post dopo la sfida contro l’Ungheria: “Gli zingari vi hanno battuto”.

28-03-2021 14:32

Marin dopo Ungheria-Romania U21: "Ci hanno chiamati zingari" Fonte: Getty

La sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi dei Campionati Europei Under 21 che sabato ha visto protagoniste Ungheria e Romania , ha lasciato dietro di sé uno strascico di polemiche.

Uno dei giocatori in campo, il capitano della Nazionale romena Marius Marin , dopo il triplice fischio finale e la vittoria per 2-1, ha infatti postato sul suo profilo Instagram una ‘Storia’, poi rimossa, con la quale ha di fatto denuciato di essere stato, insieme ai suoi compagni, vittima di insulti di stampo razzista per tutto l’arco della partita. “Gli zingari, come ci avete chiamato per tutta la gara, vi hanno battuto 2-1. Vai Romania!”.

Marin, centrocampista in forza al Pisa , ha rimosso tutto nel giro di pochi minuti, ma quando ormai la ‘storia’ era già stata visionata da molti.

Il tutto ovviamente sta facendo discutere tanto in Ungheria quanto in Romania e adesso non resta che capire se verranno fatte indagini sull’accaduto.

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Napoli

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...