,,
Virgilio Sport SPORT

Maxi offerta alla stella del Barca, ma è bufera sulla Juve

Dalla Spagna sono sicuri: bianconeri in pole su Dembelé grazie a mega stipendio. E c'è chi resta perplesso ripensando al grido di dolore di Agnelli.

Potrebbe essere Ousmane Dembelé il colpo a sensazione della Juventus, soprattutto se – come si ipotizza da più parti – le strade di Cristiano Ronaldo e del club bianconero dovessero separarsi nel corso dell’estate. I 31 milioni netti d’ingaggio di Cr7 sarebbero dirottati altrove, in particolare sarebbero reinvestiti per assicurare ad Allegri un giovane prospetto di spessore internazionale, anche se spesso funestato dagli infortuni.

Juve su Dembelé: le ultime dalla Spagna

Come riporta Radio Catalunya, la Juventus fa sul serio per l’attaccante francese, il cui contratto con il Barcellona scade nel 2022. Le discussioni per il rinnovo con il club blaugrana sono in fase di stallo e il club bianconero è tornato alla carica proponendo un quinquennale da nove milioni di euro a stagione. Con altri incentivi, tra cui un non meglio precisato bonus alla firma, l’offerta della Juve sarebbe superiore a quella proposta dal Barca per il rinnovo, ma anche a quelle prospettate da Manchester City e Bayern, gli altri club sulle tracce del gioiello classe 1997.

Super offerta per Dembele, l’indignazione di Ziliani

Una cifra monstre, che fa a pugni col “grido di dolore” dei club sull’orlo della bancarotta lanciato qualche giorno fa dal presidente Andrea Agnelli per giustificare il tentativo della Super Lega. Ed è proprio questo che sottolinea il giornalista Paolo Ziliani su Twitter: “A proposito di Superlega, ‘grido di dolore’ e ‘club sull’orlo dell’insolvenza’ (cit. Agnelli): ecco la Juve scatenata per avere Dembélé assicurandogli i 12 milioni netti del Barça oltre a un’imprecisata ‘buona entrata’ alla firma. E sì, è ufficiale, ci prendono per il c***”.

Juve su Dembelé, sui social scoppia il putiferio

Vivace il dibattito sui social. “Ogni anno accostano alla Juventus in modo fazioso e inventando tutto i migliori giocatori in circolazione. Il primo saltato è Donnarumma, che molti davano per fatto. Poi salteranno G. Jesus e Dembelé“, ipotizza un tifoso bianconero. “Comunque è paradossale un simile investimento nel momento in cui parli di grido di dolore. Probabilmente farà delle cessioni, in tanti sono in partenza”, scrive un altro. “Ma è chiaro: va via Ronaldo“, è la certezza di un altro fan. “Sono quotati in Borsa, queste sono manovre anche inventate per replicare al possibile addio di CR7 che porterebbe il titolo Juventus al baratro”, è un’altra versione. Più caustiche altre prese di posizione: “Non rischia di fallire proprio nessuno, erano solo scuse per guadagnare ancora di più”, denuncia un utente. “Sinceramente tanti soldi per uno che passerebbe più tempo al J Medical che allo Stadium lasciano perplesso anche me”, è l’ammissione di un tifoso della Signora.

SPORTEVAI | 15-06-2021 13:02

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...