Virgilio Sport

Mercato Inter, divorzio Conte: Marotta impone la clausola anti Juve

Intanto Romelu Lukaku lo saluta commosso: "Mi hai cambiato come uomo e giocatore".

Pubblicato:

Antonio Conte saluta l’Inter e probabilmente anche l’Italia. Nella giornata di mercoledì è stato ufficializzato l’addio del mister salentino al club nerazzurro, a causa delle divergenze sulle strategie future: Suning prevede un ridimensionamento ragionato per far tornare i conti, Conte voleva invece trattenere tutti i big e ha deciso per l’addio.

Tutto da decifrare il futuro del mister leccese, che però non sarà in Italia, almeno per la prossima stagione. Secondo quanto riporta Repubblica infatti, nell’accordo d’addio tra le parti (con una buonuscita da 7 milioni di euro in favore di Conte), Marotta ha voluto inserire una clausola che impedirà al tecnico di allenare una squadra italiana nella prossima stagione.

Niente ritorno alla Juventus quindi per Conte, ma è possibile lo sbarco immediato su una panchina all’estero, magari in Premier League. Se accettasse una proposta in Italia, perderebbe la buonuscita da 7 milioni di euro.

Romelu Lukaku su Instagram lo ha voluto ringraziare così: “Nel 2014 abbiamo parlato per la prima volta e da allora abbiamo avuto un legame. Abbiamo avuto molti momenti in cui potevamo lavorare insieme, ma solo Dio sa perché non è mai successo prima. Sei arrivato al momento giusto e in pratica mi hai cambiato come giocatore e mi ha reso ancora più forte mentalmente e, cosa più importante, abbiamo vinto insieme! Vincere è ed è tutto ciò che conta per te e sono contento di averti avuto come allenatore”. 

Manterrò i tuoi principi per il resto della mia carriera (preparazione fisica, mentale e solo la voglia di vincere…), è stato un piacere giocare per te! Grazie per tutto quello che hai fatto. Ti devo molto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...