,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan: caccia al bomber, spunta Cavani

Il Milan alla ricerca del sostituto di Ibra. Ci sarebbe anche l'opzione Cavani.

Il Milan è al lavoro su diversi fronti. In vista della prossima stagione, è tanta la voglia di capire a chi affidare la maglia di attaccante principe della squadra, considerato il quasi certo addio di Zlatan Ibrahimovic (il rinnovo dello svedese è, al momento, lontanissimo).

Tanti i nomi che circolano per l’attacco rossonero. C’è chi crede che Mauro Icardi possa diventare un giocatore del Diavolo. La famiglia ama Milano e il Milan sarebbe una soluzione perfetta. Un’operazione complicata economicamente e non solo.

Anche il nome di Arkadiusz Milik è stato accostato al Milan. L’attaccante del Napoli non ha ancora rinnovato e, come riportato dall’agente, potrebbe anche guardarsi attorno. La Juventus ci starebbe pensando ma attenzione al Milan che gli darebbe la certezza di una maglia da titolare.

Ci sarebbe poi un’altra opzione, caldeggiata da Jean-Pierre Papin, ex attaccante proprio del Milan: “Fossi il Milan farei uno sforzo per Cavani: avete visto quanto corre? E difende, costruisce, senza mai perdere lucidità”, le sue parole a La Gazzetta dello Sport.

Classe 1987, El Matador è in scadenza di contratto con il PSG (club con cui gioca dal lontano 2013). Il suo amore per la Serie A è noto da tempo (ha indossato le casacche di Palermo e Napoli). Potrebbe essere una sfida interessante per l’uruguaiano. Per personalità, potrebbe diventare l’erede di Ibra.

Il problema sarebbe legato all’ingaggio. Edinson Cavani ha uno stipendio importante (oltre 10 milioni di euro a stagione) e, considerata l’età, è anche alla ricerca del suo ultimo, importante, contratto della carriera. Serve accontentarlo economicamente.

Da ricordare anche che Edinson Cavani piace a tanti altri club. In particolare, attenzione all’Atletico Madrid di Diego Simeone che, in più occasioni, ha evidenziato le qualità del centravanti del PSG e della nazionale uruguaiana.

SPORTAL.IT | 21-04-2020 09:54

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...