Virgilio Sport

Mercato Milan: primo no di Donnarumma, cosa succede ora

La trattativa tra il club rossonero e l'entourage del portiere prosegue a fatica.

Pubblicato:

Il Milan vuole risolvere nelle prossime settimane la questione del rinnovo di Gianluigi Donnarumma, in scadenza di contratto nel 2021, ma la trattativa tra le due parti prosegue decisamente a fatica.

Il club rossonero era orientato verso un rinnovo triennale alle stesse cifre attuali, circa 6 milioni di euro l’anno: una proposta che è stata respinta al mittente dall’agente del giocatore, Mino Raiola. Nelle scorse ora la dirigenza della società meneghina è tornata a contattare gli agenti, e ha fatto sapere che entro la prossima settimana arriverà una nuova proposta da parte del Diavolo.

Le intenzioni di Raiola sono chiare: il procuratore italo olandese chiede un aumento di ingaggio, almeno 7,5 milioni di euro all’anno più bonus, per l’accordo. Secondo Sky la prossima settimana sarà decisiva: Maldini e Massara comunicheranno a Donnarumma e al suo agente fino a che punto sono intenzionati a forzare i limiti del budget pur di trattenere il giocatore a Milano.

La volontà del portiere è chiara da mesi, ed è quella di prolungare con il club rossonero. “Ogni settimanapuò essere quella buona: i contatti ci sono e la chiarezza è estrema. Andiamo avanti sulle varie trattative, ma non c’è una settimana che può essere migliore delle altre”, ha detto Maldini.

“Non considerare Gigio un punto fermo è assolutamente sbagliato. E’ ormai un vero capitano, un leader con Romagnoli. La società deve provare con tutte le sue forze a trattenerlo al Milan”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...