Virgilio Sport

Milan a valanga sul Crotone: le pagelle

Grazie alle doppiette di Ibrahimovic e Rebic, il Milan va di goleada e risponde all'Inter. Il Crotone resta in partita per un tempo, poi crolla.

Pubblicato:

Milan a valanga sul Crotone: le pagelle Fonte: Getty Images

Nel segno di Ibra e Rebic: il Milan travolge 4-0 il Crotone a San Siro e si riporta in vetta alla classifica, controsorpassando l’Inter. Doppietta per lo svedese, che sfonda il muro dei 500 goal in carriera in competizioni per club, e per il croato, imbeccato in entrambe le occasioni dal ritrovato Calhanoglu.

Il Crotone si presenta a San Siro senza grandi timori riverenziali, provando a giocare a viso aperto. La prima emozione del match è sull’asse Ibrahimovic-Leao-Calabria, ma il tocco vincente sotto misura del terzino rossonero viene vanificato per l’iniziale posizione di fuorigioco di Zlatan. L’approccio audace alla partita degli ospiti rischia di sorprendere il Milan, che corre un brivido dopo pochi minuti sul colpo di testa da distanza ravvicinata di Di Carmine. Alla mezzora però il Diavolo la sblocca con il solito Ibra, che chiude l’uno-due con Leao realizzando il suo goal numero 500.

Nella ripresa cala l’intensità del Crotone e il Milan mantiene costantemente il pallino del gioco. Al 60’ Pioli manda in campo il rientrante Calhanoglu al posto di Leao (vicinissimo al goal personale all’ultimo pallone giocato) e dopo pochi minuti i rossoneri raddoppiano, ancora con Ibrahimovic, stavolta con un tocco a porta vuota su assist di Hernandez.

Gara in discesa per i rossoneri, che dilagano con cinismo e trovano due goal nel giro di 20 secondi: due assist di Calhanoglu per altrettante reti di Rebic, che arrotonda il risultato sul 4-0. Nel finale ammonizione ‘calcolata’ per Calabria, che era diffidato e salterà la gara con lo Spezia ma potrà essere a disposizione nel derby del 21 febbraio.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

MILAN-CROTONE 4-0

Marcatori: 30’ Ibrahimovic, 64’ Ibrahimovic, 69’ Rebic, 70’ Rebic

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6; Calabria 6,5, Tomori 6, Romagnoli 6, Hernandez 7; Meité 6, Kessié 7 (87’ Krunic sv); Saelemaekers 5,5 (46’ Castillejo 6), Leao 7 (60’ Calhanoglu 7), Rebic 7,5 (77’ Hauge 5,5); Ibrahimovic 7,5 (77’ Mandzukic 6). All. Pioli

CROTONE (3-5-2): Cordaz 6; Djidji 5,5, Golemic 5,5, Luperto 5; Rispoli 5, Vulic 6 (78’ Petriccione 6), Zanellato 6,5, Benali 6,5 (72’ Eduardo Henrique 5,5), Pereira 6; Ounas 6,5 (63’ Riviere 5,5), Di Carmine 5 (78’ Simy 6). All. Stroppa

Arbitro: Pairetto

Ammoniti: Saelemaekers, Rispoli, Romagnoli, Calabria

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...