Virgilio Sport

Milan, Berardi primo obiettivo ma è pronta l'alternativa in avanti

Il Milan tiene gli occhi puntati sull'esterno del Sassuolo, Berardi, ma si tutela guardando in casa di una big europea.

30-03-2022 20:52

Il Milan si appresta a tornare in campo questo weekend contro il Bologna per la 31° giornata di Serie A, ma i dirigenti rossoneri sono anche molto impegnati sul fronte mercato, dove stanno tentando di anticipare la concorrenza per sistemare il proprio reparto offensivo in vista della prossima stagione.

Per il grande colpo il nome che rimane in cima alla lista di Maldini e Massara è quello di Domenico Berardi del Sassuolo, ma si sta facendo largo nelle ultime ore un altra grande possibilità di mercato sempre in direzione Real Madrid, col quale si sta parlando anche per la questione relativa a Brahim Diaz.

Milan, passi avanti per Berardi: i rossoneri vogliono anticipare tutti

Il Corriere dello Sport riporta che le attenzioni del Milan verso Berardi del Sassuolo si sono amplificate nell’ultimo periodo, tanto da avere intenzione di anticipare tutta la concorrenza della Serie A mettendo le basi per la trattativa già nelle prossima settimane. 

Previsto l’incontro con Carnevali, la cui richiesta è tra i 35 e i 40 milioni di euro. L’acquisto di Berardi, ormai titolare anche nella nazionale italiana di Mancini, andrebbe a tappare un buco enorme sulla fascia destra. Con Leao sulla destra, si formerebbe una coppa di esterni in grado di dare l’assalto, questa volta in modo serio, alla Champions League.

Milan, pronta l’alternativa: Maldini ci prova per Asensio

Anche questo è un nome che era già stato accostato al Milan in precedenza, ma mai come ora potrebbe essere la volta buona. Asensio non è un titolare nel Real Madrid, e spesso Ancelotti gli preferisce il giovanissimo Rodrygo

Autore di 10 gol e un assist in stagione, Asensio ha un ingaggio importante di 5,5 milioni di euro, ma la sua esperienza internazionale e la sua qualità indiscutibile potrebbero spingere Maldini e Massara ad alzare la propria offerta.

Col contratto in scadenza nel 2023, riporta Tuttosport, il Real non potrà neanche alzare troppo il prezzo. 

Milan, col Real Madrid anche l’affare Brahim Diaz: e arriva la decisione su Ballo Toure

Col Real Madrid rimane aperta anche la questione relativa all’acquisto definitivo di Brahim Diaz. Il Real Madrid non sembra intenzionato a fare sconti a Maldini e Massara, che stanno valutando se sia il caso di investire su un giocatore funzionale al gioco di Pioli ma che contribuisce poco in termini di gol e assist.

A breve è previsto un incontro col Madrid (e nel quale si parlerà anche di Asensio), ma intanto i rossoneri hanno preso una decisione riguardo al difensore Ballo Toure. Come riporta calciomercato.com, il Milan avrebbe deciso di mandare il giovane difensore in prestito per fargli fare esperienza, non considerandolo ancora all’altezza di ricoprire un ruolo importante nel Milan.

Potrebbe finire in Ligue 1, con alcuni club francesi che sembrano interessati al prestito.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...