,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, cessione a sorpresa e voci su un nuovo compratore

Pepe Reina dice sì all'Aston Villa, ad un passo anche da Piatek: intanto Armani fa sperare i tifosi rossoneri.

Le voci di mercato secondo le quali Inter e Juventus sarebbero pronte a contendersi più di un nome illustre già durante il mercato di gennaio non fanno che causare ai tifosi del Milan ulteriore malinconia dopo quella già portata dal triste andamento in campionato, visto che dal mercato rossonero non giungono nuove notizie sul fronte arrivi, ma anzi si prospetta una cessione a sorpresa.

Perché se è vero che il ritorno in rossonero di Zlatan Ibrahimovic sembra destinato a restare il colpo ad effetto dell’inverno 2020, è altresì chiaro che la rosa di Pioli necessiterebbe di ulteriori rinforzi per dare colore ad una classifica anonima. Il mercato sembra però bloccato, anche sa dare ossigeno alle casse del club potrebbe arrivare presto la cessione di Pepe Reina. L’esperto portiere spagnolo è ad un passo dal trasferimento all’Aston Villa, per un affare-lampo che ha incontrato subito il favore del giocatore.

Chiuso dall’ottimo rendimento di Gigio Donnarumma, Reina ha detto sì al ritorno in Premier League, dove ha militato con profitto tra il 2005 e il 2013 con la maglia del Liverpool. Il Milan, dal canto proprio, non sembra volersi opporre, forte del significativo risparmio in termini di ingaggio: Reina è infatti sotto contratto fino al giugno 2021 a tre milioni netti, quindi l’addio immediato del giocatore permetterebbe al Milan di risparmiare circa 10 milioni lordi, da investire sul mercato in entrata. Da capire poi le mosse del club per la sostituzione dell’ex Napoli, ovvero se si cercherà un altro portiere o verrà promosso come secondo il fratello di Donnarumma, Antonio.

Così per avere buone notizie i tifosi del Milan devono rifugiarsi nelle indiscrezioni extra-campo che riguardano possibili novità sul fronte societario. Come dichiarato da Giorgio Armani in un’intervista al ‘Corriere della Sera’, infatti, Bernard Arnault è interessato a rilevare la società.

L’imprenditore francese, proprietario del gruppo LVMH, multinazionale con sede a Parigi, avrebbe presentato nei giorni scorsi un’offerta da quasi un miliardo di euro a Elliott per rilevare le quote del club rossonero. Nessuna conferma ufficiale a riguardo, ovviamente, ma da mesi si parla dell’interessamento di Arnault per il Milan.

Peraltro l’uomo d’affari nativo di Roubaix avrebbe già le idee chiare sul piano tecnico e del management: il sogno per la panchina è infatti il ritorno di Massimiliano Allegri ed un altro volto noto ai tifosi tornerebbe in società, quello di Ariedo Braida, nei panni di direttore sportivo ad affiancare Zvonimir Boban. A farne le spese sarebbe Paolo Maldini. Scenari prematuri, ma che fanno discutere i tifosi.

SPORTAL.IT | 08-01-2020 21:50

Milan, cessione a sorpresa e voci su un nuovo compratore Milan, riecco Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...