,,
Virgilio Sport

Milan, confusione per l’attacco: molti i nomi, pochi gli obiettivi

I rossoneri sembrano aver perso di vista la strategia sul mercato visti i ritardi nei rinnovi della dirigenza. I nomi sono tanti, ma pochi fattibili.

26-06-2022 22:11

Sembrano aggiungersi sempre più problemi nel mercato del Milan. Lontani sembrano i tempi in cui per le strade di Milano sfrecciavano i due autobus rossoneri, con un mare di folla festante per le strade della City

Oggi il Diavolo ha perso le proprie certezze, complice un cambio di proprietà e un rinnovo di Maldini e Massara che ancora oggi, nel giorno del 54° compleanno della leggenda Paolo, ancora non arriva. 

È stato messo in chiaro, anche da noi qualche giorno fa, che vista l’impossibilità di arrivare a Botman, i rossoneri non avrebbero insistito su un difensore ma anzi, quella somma (circa 30 milioni di euro) sarebbe stata investita per migliorare l’attacco. Ma anche qui i problemi sono davvero molti.

Milan, non solo Asensio: per la trequarti dal Real si sonda anche Isco

Vi abbiamo appunto raccontato questa mattina dell’interessamento del Milan per Marco Asensio, calciatore del Real classe 1996, da tempo in orbita Milan. In serata però è spuntato anche un altro nome, sempre dal Real e sempre per la trequarti, ovvero quello di Isco, anche lui iberico ma di quattro anni più vecchio del connazionale.

L’avventura dell’ex Malaga al Bernabeu è ormai finita da tempo, e il talentuoso trequartista cerca una sfida dove possa essere messo al centro del progetto, e al Milan sarebbe così. Come ricorda pianetamilan.it, inoltre, lo spagnolo potrebbe arrivare a parametro zero, dopo aver messo a referto solamente 17 partite e un gol segnato sotto gli ordini di Carlo Ancelotti. 

Col Real si parla ancora di Brahim Diaz: Milano-Madrid asse caldissimo in queste ore

Brahim Diaz è ancora una situazione molto spinosa in casa Milan, e dunque va ad aggiungersi agli interminabili discorsi sul dove sia meglio investire. Diaz ha stabilito in questa stagione il record per essere diventato il più giovane giocatore ad aver vinto Serie A, Premier League e Liga spagnola, ma in questa stagione non ha esibito grandi prestazioni.

Il Milan è incerto sulla sua conferma, avendo anche Junior Messias che può giocare in quel ruolo (ma anche lui per nulla sicuro di restare). Diaz potrebbe rimanere in rosa per allungare le rotazioni di Stefano Pioli, ma nella mente del tecnico non sarà più il titolare in quel ruolo.

Già nell’ultima parte di stagione gli sono stati preferiti Tonali e Kessie, e la sensazione è che la sua avventura al Milan potrebbe anche finire.

Attento Milan, non ci sei solo tu su Ziyech

Nella giornata di ieri erano rimbalzate voci da tutta Europa che volevano il Milan sulle tracce di Hakim Ziyech, trequartista esterno del Chelsea ma scuola Ajax. I rossoneri avrebbero messo sul piatto una bella offerta per lui, ma non sono i soli nella corsa all’ala. 

Come riporta 90min.com, anche il Marsiglia, letteralmente scatenato sul mercato, avrebbe messo gli occhi sul giocatore dei Blues, e paradossalmente i francesi potrebbero anche avere una disponibilità economica più alta e soprattutto meno vincolata alla sostenibilità finanziaria. 

Problemi anche per De Ketelaere, il rischio di perderlo è alto

Il classe 2001 del Bruges De Ketelaere è uno dei grandi sogni per il mercato estivo del Milan. Dotato di grande tecnica, potrebbe fare molto comodo a Pioli anche se a sinistra la fascia è ben coperta da Leao

Sul belga c’è anche fortissimo il Leeds, che ha appena offerto più di 20 milioni di euro per avere subito il gioiello. Come si legge sul Daily Mail, la proposta sarebbe stata respinta, ma i britannici sarebbero già pronti ad arrivare a 30 milioni, proprio la cifra richiesta dal Bruges.

Dunque, sembra che anche in questo caso la tempestività sarà cruciale e, parlando di tempestività, i rossoneri in questo periodo non ne hanno neanche un po’.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Milan LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Milan, confusione per l’attacco: molti i nomi, pochi gli obiettivi Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...