,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Crudeli fa sognare i tifosi: Ho tre buone notizie

Il mercato dei rossoneri si comincia a muovere

In questi giorni sono quasi sempre e solo le critiche quelle che vengono mosse al Milan. L’immobilismo sul mercato, l’incertezza sui big da confermare o meno, le voci su Rangnick che destabilizzano Pioli chiamato a lavorare in silenzio per salvare il salvabile di questa stagione, pur sapendo di essere ormai vicino all’addio. E poi ancora il caso-Maldini, rimasto in ghiacciaia tra l’imbarazzo generale, le parole di Scaroni che non sono piaciute quasi a nessuno e così via.

Le mosse del Milan sul mercato

I tifosi sono stanchi e preoccupati, vorrebbero avere qualche rassicurazione sul futuro – oltre che su un presente che vede la squadra ancora in lizza per la coppa Italia e per un posto in Europa – ma l’orizzonte sembra cupo. Come si sta muovendo il Milan sul mercato?

Tiziano Crudeli annuncia il primo colpo del Milan

Su 7Gold, nel corso de Il Processo, a ridare morale ai fan rossoneri ci pensa Tiziano Crudeli. Il giornalista parte subito in quarta e dice: “Ho avuto diverse notizie sul Milan. Primo colpo del club di Elliott sul mercato. La società di via Aldo Rossi ha prelevato dal Psg, Tanguy Kouassi. Il giocatore farà parte della rosa del Milan nella prossima stagione”.

Crudeli assicura che ci saranno due rinnovi importanti

Ma non finisce qua. Crudeli regala altre tre notizie: una meno bella – ma scontata – e le altre due assai positive e che potrebbero ridare il sorriso ai milanisti.

Il giornalista di fede milanista assicura: “Zlatan Ibrahimovic lascerà il Milan. La società rossonera ha deciso di non puntare su di lui nella prossima annata calcistica. Arrivano invece delle notizie estremamente positive su Gianluigi Donnaruma e Alessio Romagnoli. L’estremo difensore resterà in Lombardia anche nella prossima stagione. Stesso discorso per il difensore. Romagnoli sarà confermato”.

SPORTEVAI | 02-06-2020 09:06

Milan, Crudeli fa sognare i tifosi: Ho tre buone notizie Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...