Virgilio Sport

Milan, extra budget in arrivo per il mercato: cosa può cambiare

Il passaggio di Paquetà dal Lione al West Ham può regalare ai rossoneri un tesoretto di 6-7 milioni da investire tra difesa e centrocampo

Pubblicato:

Il mercato del Milan si avvia alla conclusione dopo essere stato segnato da due “macro eventi”. La lunga attesa per il rinnovo dei contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara, protrattasi fino alla fine di giugno, e la trattativa-fiume per assicurarsi Charles De Ketelaere hanno infatti occupato buona parte dell’estate dei neo campioni d’Italia, assottigliando il tempo rimasto a disposizione per le ultime operazioni in entrata.

Milan, il tempo stringe sul mercato: sprint per il centrocampista

Buon per Stefano Pioli, quindi, che gli innesti di Yacine Adli e Divock Origi erano già stati definiti per tempo, al pari del ritorno di Tommaso Pobega dal prestito al Torino, eppure l’organico del Milan ha ancora alcune criticità che non sono state risolte. Il tecnico emiliano allora si aspetta entro il 1° settembre un mediano e un difensore centrale, in rigoroso ordine di urgenza.

I nomi in ballo sono noti, in particolare per il centrocampo, dove Raphael Onyedika è ormai un ex obiettivo a causa della distanza tra la domanda del Midtjylland e l’offerta dei rossoneri. Jean Onana, camerunese del Bordeaux, promosso dagli scout rossoneri, dai dirigenti e dallo stesso allenatore, è diventato il primo nome della lista: l’accordo non è lontano, attorno ai 7 milioni, ma per il Milan potrebbe arrivare presto una buona notizia… da un ex rossonero.

Premier League, asta per Paquetà: il Milan sorride

In Premier League infatti impazza l’asta per Lucas Paquetà, il centrocampista offensivo brasiliano portato in rossonero da Leonardo nel gennaio 2019, ma che al Milan non ha mai convinto fino a venire ceduto al Lione un anno e mezzo dopo per 21 milioni. Un colpaccio al quale i dirigenti hanno unito il 15% dell’eventuale futura rivendita di Paquetà, che in Francia si è rilanciato diventando anche un punto fermo della nazionale: Arsenal, Newcastle e West Ham se lo stanno contendendo a suon di rilanci, con gli Hammers pronti a chiudere per una cifra vicina ai 40 milioni.

Mercato Milan, arriva il tesoretto: ma c’è il “caso” Pobega

Per il Milan si profila quindi un incasso di circa 6 milioni, che potrebbe assumere le sembianze di un vero e proprio extra-budget. Spetterà a Maldini e Massara scegliere come utilizzare questo inatteso, ma non troppo, tesoretto, tra la fine del mercato estivo, magari per arrivare all’agognato difensore centrale, o se tenerlo per le prossime sessioni, magari già quella di gennaio. Intanto a casa Milan c’è da disinnescare anche il malumore di Tommaso Pobega, bloccato finora da una serie di problemi fisici, ma preoccupato per il possibile scarso impiego in stagione in particolare dopo che sarà arrivato un altro centrocampista: il mediano triestino spinge per tornare in prestito al Torino, Pioli e i dirigenti si riservano la decisione definitia negli ultimi giorni di mercato.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...