Virgilio Sport

Milan: Fonseca dice addio al Lille e si avvicina, ma intanto scoppia la grana De Ketelaere

Il tecnico portoghese si libera dal club francese ed è pronto a sposare il rossonero. Occhio alla situazione legata al centrocampista belga con l'Atalanta che vorrebbe ritrattare gli accordi presi.

Pubblicato:

La notizia per il Milan arriva dalla Francia: è ufficiale la separazione tra Paulo Fonseca e il Lille. I mastini d’oltralpe hanno congedato l’allenatore con il comunicato di rito nel quale sono naturalmente contenuti tutti i ringraziamenti del caso per il quarto posto raggiunto nell’ultima Ligue 1. Il prossimo step per il portoghese è il ritorno in Italia, col Diavolo che l’attende. Intanto, però, scoppia un piccolo caso di mercato riguardante Charles De Ketelaere per i rossoneri con l’Atalanta che punterebbe a ridiscutere l’accordo.

Dalla suggestione Allegri all’arrivo di Fonseca

Al netto della suggestione Max Allegri, sembra ormai tutto pronto per il passaggio di Paulo Fonseca al Milan. Il 51enne portoghese raccoglierà l’eredità di Stefano Pioli, che nell’ultima stagione ha condotto il Diavolo fino al secondo posto in campionato, arrancando però in campo europeo. Proprio la vetrina internazionale sarà un banco di prova importante per il nuovo condottiero rossonero, che decisamente bene ha fatto in due anni al timone del Lille. Per l’ufficialità del suo arrivo, ormai, manca davvero poco.

L’accoglienza fredda del tifo

Inutile rimarcare quanto i supporter di fede rossonera non abbiano accolto nel migliore dei modi Paulo Fonseca. Pesa, probabilmente, il precedente non eccellente dell’allenatore lusitano nella capitale con la Roma che, sostanzialmente, non è mai stata competitiva in Serie A. A ogni modo, l’ormai ex mister del Lille è molto apprezzato dagli addetti ai lavori, specialmente per quanto fatto in Ucraina con lo Shakthar Donetsk. Adesso, dovrà lavorare alacremente, col supporto della società, per ridurre il gap con l’Inter.

La questione CDK con l’Atalanta

In questo momento, Charles De Ketelaere è un giocatore del Milan. L’Atalanta ha tutta la volontà di riscattarlo, ma formalmente non lo ha ancora fatto. La Dea lo prese un anno fa in prestito a 3 milioni con riscatto fissato a 22,06. Adesso, però, vorrebbe uno sconto dal Diavolo, che dal canto suo deve necessariamente evitare una minusvalenza per un calciatore che a bilancio pesa ancora 21,97 milioni di euro. Si troverà la quadra? Probabilmente, anche se i rossoneri non sembrano intenzionati a scendere a compromessi.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...