Virgilio Sport

Milan, i tifosi dicono basta: "la pazienza è finita"

La situazione rinnovi in casa Milan inizia a stancare i tifosi, che sui social commentano con rabbia e rassegnazione le situazioni legate a Kessie e Romagnoli

Pubblicato:

L’estate del calciomercato a tinte rossonere ha vissuto fin qui di alti e bassi. Le note positive sono arrivate dalle conferme di Tomori, Brahim Diaz e Tonali oltre che dagli acquisti di Giroud, Ballo-Touré, Maignan e quello ormai in via di perfezionamento di Florenzi. L’altra faccia della medaglia è rappresentata dalle “fughe” a zero di Donnarumma, verso Parigi, e di Calhanoglu, accasatosi all’Inter. Due perdite indubbiamente dolorose dal punto di vista economico e tecnico, ma sembrano essere state metabolizzate dai tifosi del Milan, pronti a condividere la politica “della schiena dritta” intrapresa da Paolo Maldini e Frederic Massara in tema di rinnovi e ingaggi.

Romagnoli e Kessie, due situazioni ma lo stesso rischio per il Milan

Ora, però, che sul tavolo dei rinnovi ci sono le questioni legate ad altri due giocatori, sui social, i tifosi del Milan dimostrano meno comprensione nei confronti della situazione. La trattativa più importante, e per la quale il tifo rossonero non vuole correre rischi, è quella legata a Franck Kessie. La seconda è quella relativa alla situazione del capitano, Alessio Romagnoli. Con molta probabilità, per il centrocampista ivoriano, anche Maldini e Massara sono pronti a fare uno sforzo. Discorso diverso per il difensore ex Roma, che rischia concretamente di ricalcare le orme di Donnarumma e Calha.

Le ultime su Romagnoli disegnano, infatti, una situazione di stallo, con il difensore che pare abbia davvero poca voglia di rinnovare. Per il Presidente, invece, si continua a trattare. L’ultimo incontro con l’agente di Kessie, George Atangana, non ha però portato alla tanto attesa fumata bianca. Due situazioni opposte, ma che rendono ancora più indigesta la questione rinnovi ai tifosi. Su Twitter c’è chi scrive: “Mi sto iniziando a spazientire!! Non so cosa vogliono da Kessie e Romagnoli… comunque Kessie merita i 5/6 mln mentre Romagnoli se vuole, andasse a quel paese!”.

Kessie e Romagnoli, i tifosi del Milan non accettano altri errori

Qualcuno commenta: “Su Kessie non sono d’accordo. Deve rinnovare, altrimenti ci si gioca faccia e credibilità. Romagnoli è diverso. Resterà questo anno e andrà via a zero. Siamo rassegnati ormai ma a differenza di Kessie, è un panchinaro”, e chi scrive: “Sta passando come cosa normale l’eventualità di perdere Romagnoli (non sarà un fenomeno ma in Italia giocherebbe titolarissimo nella maggior parte delle squadre), capitano attuale, a zero. Non riusciamo a fare soldi con Castillejo, ma nemmeno con gli elementi buoni della rosa”.

Un altro tifoso twitta: “Possiamo dire che la gestione dei rinnovi (escluso Donnarumma) è stata quasi dilettantesca per ciò che poi ha generato? Anche Romagnoli idem, stiamo facendo passare un centrale da almeno 25 milioni di valore come un c****one e stiamo rischiando di non farci neanche un euro di plusvalenza, non ottimo direi“, oppure: “se con Romagnoli e Kessie si capisce che vogliono fare come le due m**** 99 e 10 o adesso o a gennaio vanno venduti, altrimenti davvero si passa da integerrimi con logica a c****oni senza precedenti”, “Il problema è che dopo i precedenti Donnarumma e Calhanoglu andati via per motivi diversi devi fare di tutto per rinnovare Romagnoli e Kessie e invece si va ancora al risparmio ma questa strategia quanto può pagare a livello patrimoniale?”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...