Virgilio Sport

Milan, Ibrahimovic vuole vincere: messaggio chiaro sul futuro

L'attaccante svedese vuole tornare in campo: "Mi spiace se al momento non riesco a giocare e questo mi dà tanto dolore, soprattutto ora che la squadra sta andando bene".

Pubblicato:

Zlatan Ibrahimovic, in attesa di tornare in campo con il suo Milan, ha voluto mandare un messaggio ai tifosi rossoneri. Il fuoriclasse svedese ha parlato del suo futuro alla Triennale di Milano, dove sono state presentate undici opere digitali ispirate al suo libro “Adrenalina“.

Milan, Ibrahimovic tra NFT e il libro

Una nuova vetrina per Ibrahimovic, che non smette mai di rinnovarsi: “Gli NFT (le opere d’arte digitali che sarà possibile acquistare il 22 marzo e il 19 aprile sulla piattaforma Makersplace) sono una cosa nuova per me, voglio ringraziare tutti gli artisti per il lavoro. L’arte trasmette messaggi, ha i suoi valori, dipende da come lo vuoi usare, poi ci sono altri tipi di arte. Sono orgoglioso perché è una nuova esperienza ed un progetto nuovo”. 

Nel corso dell’intervista, Ibra ha voluto spiegare come è nato “Adrenalina”: “Ho deciso di scrivere questo libro perché nella mia vita ci sono tante cose da dire, così ho fatto un libro per ricordarmi di tutto quello che è successo (ride, ndr). Volevo dividere la mia vita con tutti, così da conoscere la persona e non solo il calciatore. Italia è come la mia seconda casa, volevo ridare all’Italia qualcosa e ho scelto il libro. Ho scelto di dire tutto senza nascondere qualcosa, anche se qualcosa manca perché non me le ricordo”.

Milan, Ibrahimovic: “Resto finché non vinco”

All’età di 40 anni, in tanti si chiedono cosa farà al termine della stagione Ibrahimovic. L’attaccante del Milan però ha le idee chiare: “Il mio futuro è il calcio, il mio mondo è il calcio. Mi spiace se al momento non riesco a giocare e questo mi dà tanto dolore, soprattutto ora che la squadra sta andando bene, anche se meno bene nelle ultime due partite. Voglio esserci e aiutare il Milan, da quando sono arrivato stiamo facendo grandi cose e ora ne manca solo una: vincere trofei. Stiamo lottando e stiamo lavorando per questo, non mollo fin quando non vinco con questa squadra”.

La mentalità di Ibrahimovic

Infine, Ibra ha voluto ancora una volta professare la sua filosofia di vita: “Senza sacrificio, senza dare tutto non si arriva da nessuna parte. Ho fatto questo libro per mandare un messaggio e dire che tutto è possibile. Ogni cosa che facevo non andava bene, poi ho avuto una situazione diversa in Svezia, ma all’inizio non mi sentivo benvenuto, non mi sentivo abbastanza forte e bravo per quello che facevo. Ma io credevo in me stesso e questo è un messaggio per tutti: non importa chi sei e da dove arrivi, se uno vuole raggiunge il proprio obiettivo”.

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...