Virgilio Sport

Milan, il gesto di Maignan a fine partita scatena la polemica social

Il portiere rossonero risponde agli insulti ricevuti nel corso della gara con il Cagliari con la foto di una scimmia che mostra il dito medio

Pubblicato:

Il calcio italiano si trova ancora una volta a fare i conti con i suoi problemi, che sono molto ben più gravi di quelli di natura tecnica. Ancora un episodio di razzismo, l’ennesimo che riguarda un giocatore nero che viene preso di mira sui campi della serie A. Stavolta a essere oggetto di insulti è stato il portiere del Milan, Mike Maignan, nel corso della gara vinta dai rossoneri a Cagliari. 

Il gesto di Maignan sui social

Il portiere del Milan ha sempre parlato dei temi di razzismo in maniera molto aperta diventato uno dei volti del calcio italiano a chiedere un cambiamento forte in materia. Ora l’estremo difensore decide di rispondere con un paio di foto e un messaggio: un’immagine della gara di ieri che lo mostra mentre si porta le dita alle orecchie e poi quelle di una scimmia che mostra il dito medio: il tutto accompagnate dalla scritta: N.W.A. (nome di una famosissima rap band e acronimo di Niggaz with attitude). 

Maignan: i tifosi si schierano contro il razzismo

La discussione su quanto avvenuto nel corso di Cagliari-Milan arriva immediatamente sui social. Il tema riguarda soprattutto il rispetto delle regole che in Italia continua ad essere affrontato in maniera troppo leggera: “Stavolta è toccato a Maignan subite lo schifo razzista che nel 2022 la nostra amata Figc non riesce a debellare dai nostri stadi. Bisogna identificare e dare il Daspo a vita”. 

Per Davide il problema riguarda la curva cagliaritana: “Dispiace dirlo ma ormai a Cagliari gli episodi di razzismo sono quasi una costante. Sicuramente la maggior parte dei titoli sardi non è così, ma dire che si tratta dei “soliti quattro idioti”, è mistificare la realtà”. Ma Acca ribatte: “Non c’entra il pubblico sardo, c’entra un gruppo di imbecilli che non conosce neanche la storia del Cagliari che di giocatori di colore ne ha avuti a iosa e pure bravi. Da sardo sono schifato. O la curva li sbatte fuori, o si chiuda la curva”. 

Il Corriere dello Sport finisce sotto accusa

A far arrabbiare i tifosi non solo del Milan è arrivato anche un articolo del Corriere dello Sport che nel titolo sostiene che gli episodi siano nati da un gesto di Maignan all’indirizzo dei tifosi di casa: “In un paese normale si condannerebbero senza appello gli schifosi insulti razzisti rivolti a Maignan e Tomori – scrive Silvia – Invece quella che è una reazione normalissima viene tacciata come gesto provocatorio e usato come esca per il clickbait”. Anche Christian attacca il giornale: “Complimenti al Corriere dello Sport e di conseguenza al suo direttore per queste perle di giornalismo. Aver cancellato il tweet serve a poco. Siete imbarazzanti, vergognatevi”. 

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...