Virgilio Sport

Milan: Il nuovo ruolo di Ibrahimovic bocciato dai tifosi

Social scatenati, si sta affievolendo il feeling tra i fan rossoneri e il bomber svedese

Pubblicato:

Con gli Europei ufficialmente saltati (è arrivata anche la lista presentata dal ct della Svezia) e un infortunio al ginocchio da curare non sono giorni sereni per Zlatan Ibrahimovic. Il bomber sognava tutt’altro, ovvero un finale di stagione a suon di gol per trascinare il Milan in Champions e l’ultima vetrina internazionale con la maglia gialloblù della sua nazionale per centrare nuovi record a 40 anni. Se con la Svezia l’avventura è ormai chiusa per sempre, l’attaccante conta comunque di riuscire a dare una mano ai rossoneri.

Ibra vicino alla squadra da leader tutti i giorni

Come scrive la Gazzetta, infatti, da oggi Ibrahimovic sarà presente in ogni momento della vita di squadra a Milanello anche se non può allenarsi a causa dell’infortunio e non può essere a disposizione per Atalanta-Milan. Domenica il bomber viaggerà con il Milan per cercare di esercitare la sua leadership anche da esterno.

I tifosi del Milan scaricano Ibra

L’amore tra i tifosi e Ibra però sta perdendo colpi. Sui social arrivano commenti pungenti: “Continuo a ritenere più un danno che un vantaggio Ibra al Milan” o anche: “Attualmente è il “motivatore” più pagato al mondo” oppure: “7 mln l’anno per un mental coach sono tanti”.

C’è chi osserva: “Praticamente il Milan ha due allenatori: Padre Pioli e Ibrahimovic” e chi ironizza: “Dopo la carriera da presentatore ha iniziato anche quella da mental coach”.

Un tifoso scrive: “Sbaglierò io, sicuramente, ma stiamo dando una barcata di soldi ad un quarantenne perché, anche se non gioca, “è un grandissimo motivatore”. Beh, insomma, visti i risultati negli ultimi cinque mesi io due domande me le farei”. Infine la chiosa: “Questo prende quanto Lukaku per fare lo psicologo“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...