Virgilio Sport

Milan in emergenza, ma Pioli non vuole il pareggio: "Giocheremo al massimo"

Stefano Pioli presenta Manchester United-Milan: "Non è una finale anticipata, noi giocheremo con grande convinzione".

Pubblicato:

Milan in emergenza, ma Pioli non vuole il pareggio: "Giocheremo al massimo" Fonte: Getty

Serata di gala per il Milan che giovedì sera torna all’Old Trafford, dove si gioca l’andata degli ottavi di Europa League contro i padroni di casa del Manchester United.

I rossoneri, dopo la bella vittoria ottenuta a Verona, devono dimenticare per qualche ora il campionato e concentrarsi solo sull’appuntamento europeo.

Stefano Pioli è però ancora alle prese con l’emergenza infortuni: non convocati Theo Hernandez, Bennacer, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic e Mandzukic. Il tutto contro un avversario reduce dalla vittoria nel derby contro il Manchester City: “Hanno vinto contro una squadra fantastica e con merito con un’ottima prestazione di intensità e qualità. Abbiamo studiato bene anche quella sfida. Quando giochiamo con ordine e intensità facciamo bene, e ci siamo preparati per farlo anche contro lo United. Finale anticipata?Non credo, tantissime squadre ancora in corsa possono puntare a vincere la coppa. Chiaramente è uno scontro prestigioso tra due club con tanta storia e passato“.

Il tecnico rossonero però, nonostante le assenze e la forza dell’avversario, non firmerebbe per un pareggio all’Old Trafford: “Queste partite vanno giocate al massimo e con grande convinzione. Avremo rispetto di una squadra molto forte che è scesa da un girone difficile in Champions League, pur con la migliore difesa e il migliore attacco. Vogliamo fare una buona prova all’andata così da avere qualche certezza in più anche per il ritorno”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...