Virgilio Sport

Milan, Mr. Li non molla: spunta una pista asiatica

Il patron cinese pronto a versare i 32 milioni di euro al fondo Elliott.

Pubblicato:

Milan, Mr. Li non molla: spunta una pista asiatica Fonte: 123RF

Novità sul fronte societario rossonero. Entro oggi, Yonghong Li deve versare i famosi 32 milioni di euro anticipati dal fondo Elliott. L’unica opzione possibile per mantenere il controllo del club (per i prossimi quattro mesi). Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Mr. Li avrebbe, in realtà, trovato i 32 milioni di euro necessari per restare in sella al Diavolo ed impedire al fondo Elliott di prendere il timone del comando. Appena versati, ecco che l’imprenditore cinese si concentrerebbe solo sulla vendita del club, cercando di capire da chi potrà incassare più soldi possibili.

Da tempo sono noti due imprenditori interessati al Milan. Uno è Commisso che, più volte, ha manifestato il suo interesse per il club rossonero, arrivando anche a delle offerte concrete (mai accettare da Mr. Li). Il secondo è il magnate Ricketts, proprietario dei Chicago Cubs e accostato al Milan in più occasioni. Ma, in realtà, ci sarebbe una terza pista. Un nuovo “mister X” di origini asiatiche, pronto a farsi avanti, in maniera importante, per soffiare il Milan alla concorrenza e chiudere, in tempi brevi, l’accordo con Yonghong Li.

Tuttavia, prima di decidere a chi consegnare il Milan (sarà una vera e propria asta), Yonghong Li è chiamato a sanare il debito con il fondo Elliott. Solo versando, entro la giornata di oggi, i 32 milioni di euro più volte citati, resterà il numero uno della società, con tutti i pieni poteri di scelta e operatività. Intanto, a livello di mercato, si sta cercando di piazzare qualche giocatore (Andrè Silva e Kalinic soprattutto) per arrivare a Zaza (in forza al Valencia), il grande obiettivo del momento per l’attacco.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...