,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Pioli: "Dobbiamo raggiungere Inter e Juventus"

L'allenatore del Milan non dà indicazioni di formazione: "Potrebbe giocare Colombo, anche Rebic può rendere da prima punta".

Reduce dalla vittoria nel terzo turno preliminare di Europa League contro i norvegesi del Bodo/Glimt, il Milan torna a concentrarsi sul campionato e riprende il suo cammino da Crotone. I rossoneri, dopo essersi imposti nella match di debutto nel torneo contro il Bologna, affronteranno un avversario che, dopo il 4-1 patito contro il Genoa, è ancora alla ricerca dei suoi primi punti stagionali.

Stefano Pioli, nella conferenza stampa di presentazione del match, ha cominciato a parlare della formazione dell’assenza di Ibrahimovic, pur senza fornire certezze. “Colombo giocherà ancora al posto di ibrahimovic? E’ un ragazzo molto maturo, ben dentro al nostro lavoro e al nostro gruppo. Cerco di schierare la formazione migliore. In Europa League ha avuto il giusto approccio in campo. Se può giocare Rebic da prima punta? Lui è un attaccante, per gli equilibri che abbiamo trovato sta facendo più l’attaccante di sinistra, stringendo dentro. Credo possa fare benissimo anche la prima punta, è un giocatore forte che ci dà fisicità e quantita, può giocare entrambi ruoli senza togliere nulla alle sue potenzialità. Leao potrebbe essere convocato, ha bisogno di stare con noi”.

Passando al centrocampo, Pioli parla del momento di forma strabiliante di Calhanoglu e dell’ambientamento di Tonali. “Hakan ha fatto dei gesti di altissimo livello nell’ultima partita, soprattutto l’assist, è un colpo di altissimo grado. Tonali è arrivato da poco, i nostri meccanismi non sono uguali a quelli del Brescia. Credo che i nostri quattro centrocampisti centrali si possano sposare bene tra di loro. Poi abbiamo Kessié, che in caso di emergenza potrebbe giocare anche in difesa, è l’unico che può farlo ma spero non ce ne sia bisogno”.

Sul momento generale di crescita del suo Milan, Pioli parla in questo modo. “Dobbiamo continuare a migliorare per raggiungere Juventus ed Inter. Dobbiamo essere ancora più compatti e lucidi. Sono soddisfatto di quello che stiamo facendo, ci aspettano partite difficili. Dobbiamo giocare da Milan e fare punti. Abbiamo superato anche l’assenza di Ibrahimovic, non dobbiamo spaventarci delle nostre difficoltà, dobbiamo dimostrare di essere uniti e mostrare il nostro calcio”.

OMNISPORT | 26-09-2020 14:31

Milan, Pioli: "Dobbiamo raggiungere Inter e Juventus" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...