Virgilio Sport

Milan, Pioli esclude deconcentrazione per il Tottenham e ricorda Astori

Dopo il match perso contro la Fiorentina, il tecnico del Milan Stefano Pioli ha rilasciato anche alcune dichiarazioni sulla sfida col Tottenham in Champions.

04-03-2023 23:47

Il Milan è uscito sconfitto dal match del Franchi contro la Fiorentina per 2-1: inutile la rete di Theo Hernandez allo scadere, i viola hanno battuto i rossoneri con le reti di Gonzalez e Jovic. Dopo tre successi di fila, i campioni d’Italia si fermano e restano al quarto posto in classifica. Al termine della partita, Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport.

Fiorentina-Milan, l’analisi di Pioli

Pioli ha analizzato così Fiorentina-Milan: “Abbiamo preparato la partita come se fosse molto importante. La Fiorentina ha fatto meglio di noi nel primo tempo per qualità ed energia, abbiamo vinto pochi duelli. Abbiamo interpretato meglio il secondo tempo, ma il primo tempo ha penalizzato la nostra prestazione. Dovevamo fare meglio tante cose, non ci siamo riusciti. Era uno stop che non volevamo, ma non siamo riusciti a ripetere la prestazione di domenica scorsa con l’Atalanta”.

Pioli ha proseguito: “È strano non riuscire a vincere qualche partita in più in trasferta. Dobbiamo sicuramente fare meglio perché abbiamo le qualità per farlo. Abbiamo corso tanto, ma non abbiamo corso bene. Questo non ci ha permesso di arrivare prima nelle seconde palle e questo ci ha penalizzato, soprattutto nel primo tempo. De Ketelaere? Ha fatto delle buone cose, ma chiaro che quando la manovra non è così continua, anche per gli attaccanti diventa difficile trovare spazio per le giocate e per gli inserimenti. Stasera tutta la squadra poteva fare di più da quel punto di vista, soprattutto nel primo tempo”.

Champions, Pioli garantisce sul match col Tottenham

Sul prossimo match in Champions League, Pioli ha garantito: “La Fiorentina ha giocato meglio di noi, ma non perché pensavamo al Tottenham. Assolutamente. Con il Tottenham sarà una partita diversa, da dentro o fuori. Non conterà la prestazione di stasera, saremo due squadre che giocheremo al massimo delle nostre possibilità. Sicuramente il Milan sarà pronto per la prossima sfida al Tottenham. L’undici di Londra? Più o meno lo so già. Vedremo, ci sono 2-3 situazioni da analizzare bene”.

Davide Astori, il pensiero di Pioli

Impossibile per Pioli non ricordare Davide Astori nel giorno dell’anniversario della sua scomparsa: “Chiaro che per me questa è sempre una partita particolare, soprattutto oggi che cadeva nella data di ciò che è successo cinque anni fa. Ho salutato Bruno, il fratello di Davide. Lui sa quanto era bello Davide“.

Milan, Pioli esclude deconcentrazione per il Tottenham e ricorda Astori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...