Virgilio Sport

Milan, Pioli su Paquetà: "Vedremo che cosa dirà il mercato"

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, parla alla vigila dell’esordio in campionato: “La squadra è pronta, ora pensiamo a crescere”.

Pubblicato:

Milan, Pioli su Paquetà: "Vedremo che cosa dirà il mercato" Fonte: Getty Images

E’ una vigilia importante quella che si sta vivendo in casa Milan. La compagine rossonera infatti, lunedì sera farà il suo esordio in campionato ospitando a San Siro il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Contro i felsinei, i meneghini potranno contare su un Calhanoglu parso in grande condizione nelle ultime uscite e Stefano Pioli, nella conferenza stampa di presentazione del match, ha parlato proprio della crescita del trequartista turco. “Si parte sempre dalle qualità dei giocatori, le prestazioni dipendono da questo. Parliamo di un ragazzo che sa stare molto bene in campo ed è importante la sua intesa con Ibrahimovic, visto che sanno attaccare le linee e la profondità. Ha qualità ed è generoso, ha tutto per continuare a far bene ed essere un punto di riferimento”.

Dopo il preliminare di Europa League con lo Shamrock, Pioli ha ammesso di aver avuto delle preoccupazioni legate al fatto che si fosse alla prima uscita stagionale. “Sono sempre combattuto nelle prime partite. So di aver preparato bene la mia squadra, ma le gare sono imprevedibili. In Irlanda c’erano delle insidie, noi venivamo dalla sosta e da alcune amichevoli. Non ho dubbi sul gruppo che alleno, abbiamo una nostra identità ed un modulo che piace ai giocatori, ma servono sempre certezze”.

In molti vedono nel Milan una delle squadre che di più si è rafforzata nel corso dell’estate. “Abbiamo delle pressioni ed è un privilegio, perché vuol dire che sono stati raggiunti certi livelli. Noi vogliamo continuare a migliorare, ma non facciamo griglie. Siamo il Milan e quindi dobbiamo essere ambiziosi. La squadra è giovane e può crescere ancora. I nuovi arrivati? Per loro inserirsi è stato facile, perché hanno trovato un gruppo affiatato. Stono arrivati ragazzi di grande talento e prospettiva come Tonali e Diaz, mentre Tatarusanu garantisce tanta esperienza”.

Il nuovo Milan ripartirà anche da Ante Rebic. “Un giocatore importantissimo per noi perché ha qualità, forza, sa andare in profondità. E’ un elemento che completa il nostro reparto d’attacco ed è pronto a dare il suo contributo”.

Pioli non parla ancora di Milan da Scudetto. “E’ difficile rispondere adesso a questo tipo di domande, noi dobbiamo solo continuare a crescere. I pronostici spesso vengono smentiti, ora pensiamo solo a vincere la prima partita”.

Tra i giocatori dati da molti in partenza c’è Paquetà. “Ha qualche difficoltà per quelle che sono le posizioni che teniamo in campo. Ha caratteristiche un po’ particolari, vediamo cosa dirà il mercato”.

Il tecnico rossonero vede un Milan pronto per l’inizio del campionato. “Tonali e Diaz si sono già inseriti e sanno cosa fare, spero di potergli dare minuti in campo il prima possibile. La squadra è pronta, avremo tante partite ravvicinate e servirà tanta professionalità”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...