Virgilio Sport

Milan super in campo e fuori: subito due rinnovi, accelerata in difesa

I rossoneri lavorano per migliorare sempre di più la propria rosa, ma anche per cementare un gruppo che necessita di conferme. I prossimi due rinnovi sono fondamentali.

Pubblicato:

Milan scatenato dentro e fuori dal campo. Se all’interno del rettangolo di gioco i rossoneri vengono da due vittorie consecutive contro Inter (2-1 in rimonta) e Lazio in Coppa Italia (4-0 dominando dal primo all’ultimo minuto), Maldini e Massara sono costantemente al lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Oltre a concentrarsi sull’investimento per un difensore (che in ogni caso a giugno verrà fatto), i due dirigenti stanno cementando anche la rosa già a disposizione, con due rinnovi attesi a brevissimo, ovvero quelli di Theo Hernandez e Rafael Leao.

Milan tutto fatto per il rinnovo di Theo Hernandez: fumata bianca a breve

Manca ancora l’annuncio ufficiale, atteso nella giornata di venerdì, ma ormai possiamo considerarlo cosa fatta: Theo Hernandez, forse il miglior giocatore assieme a Ibra presente nella rosa del Milan, ha rinnovato il proprio contratto col Diavolo per altri quattro anni.

L’agente del terzino francese, Manuel Quilon, è arrivato a Casa Milan, sede dei rossoneri, per gli ultimi dettagli. Per l’ex Real Madrid l‘accordo dovrebbe prevedere un contratto fino al 2026 anni a quattro milioni di euro a stagione più bonus (dovrebeb raggiungere dunque i 4,5 milioni). Il giusto riconoscimento per un giocatore di livello mondiale, uno dei più forti terzini sinistri presenti in Europa, protagonista anche ieri sera con un assist per Giroud in occasione del 3-0 rossonero.

Milan, anche Rafael Leao vicino al rinnovo: accelerata rossonera dopo le ultime prestazioni

Maldini e Massara, come detto, sono al lavoro per creare una base solida per il Milan del futuro attorno a un selezionato gruppo di giocatori con caratteristiche simili: giovani, già formati, che conoscono l’ambiente e che tengono alla maglia e anche, perchè no, rivendibili a un ottimo prezzo in caso di cessione.

In quest’ottica si legge l’accelerata del Milan nella trattativa per il rinnovo di contratto di Rafel Leao, esterno d’attacco classe 2000. Dopo averlo aspettato a lungo, i rossoneri si stanno godendo le super prestazioni di questo ragazzo, che ormai è un vero e proprio padrone della fascia sinistra in grado di spaccare le partite e, finalmente, di vedere la porta.

Il dialogo con il suo agente, il potente Jorge Mendes, non si è mai interrotto davvero e sta proseguendo sulla base di un’intesa da 4 milioni di euro a stagione più bonus fino al 2026. Un ottimo accordo che vedrebbe riconosciuto a Leao lo stipendio da top player che ormai si merita.

Milan, l’agente di Botman a San Siro e in sede: è lui il difensore designato

È stato a lungo cercato nel corso del mercato di gennaio, ma non si è trovata la quadra col Lille a causa delle ingenti richieste dei Campioni di Francia. Tuttavia, il Milan non sembra aver per nulla abbandonato l’idea di ingaggiare a giugno Sven Botman, difensore ex Ajax che tra l’altro gradirebbe molto la destinazione rossonera, come rivelato in alcune recenti interviste.

Maldini e Massara stanno lavorando duramente, e stanno portando avanti un’opera di convincimento con l’agente del giocatore, Nikkie Bruinenberg, che era presente ieri e San Siro per assistere al match con la Lazio e che oggi ha incontrato la dirigenza rossonera a Casa Milan poco dopo l’ora di pranzo. 

A quanto pare, riporta Sportmediaset, l’accordo col giocatore è molto vicino, ma la trattativa col club si prospetta molto più lunga e complicata, dato che solo poche settimane fa il Lille aveva rifiutato ben 40 milioni dal Newcastle

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...