,,
Virgilio Sport SPORT

Mlan, Pioli: "Il mio contratto? Come se non avesse scadenza"

L'allenatore rossonero si è raccontato in una lunga intervista: "Il mio contratto? Nella mia testa quello con il Milan non ha scadenza".

09-10-2021 14:06

Secondo in classifica, reduce da belle prestazioni non sempre terminate bene, ma comunque con il sorriso: il Milan di Stefano Pioli non ha proprio intenzione di fermare la sua crescita esplosiva che ormai dura da più di un anno.

Ormai quasi non sorprende più, la formazione rossonera, grazie anche a diverse prove convincenti che l’hanno riportata al suo posto dopo tante stagioni difficili.  “A gennaio 2020 ho colto il cambiamento, coinciso con l’arrivo di Ibrahimovic e Kjaer: durante il lockdown abbiamo avuto tutto il tempo per entrare in sintonia in remoto. Se in quel periodo avevo la panchina in bilico per Rangnick? Non mi sono mai sentito precario perché ho sempre creduto alle parole di Gazidis. Disse davanti ai giocatori: ‘Siamo tutti sotto esame, diamo tutto e alla fine si deciderà, non date retta ai media perché nessuna scelta è stata presa’. Non mi sono mai sentito fuori dal Milan”.

Intervenuto in una lunga intervista a “Il Giornale”, Pioli ha parlato del passato, del presente e del futuro del Milan, svelando che parte del DNA della squadra rossonera è frutto di un percorso che risale addirittura a lockdown, e che ha portato anche a una crescita dello stesso allenatore, che si gode la sua formazione, non pensando ai discorsi legati al rinnovo. “Il mio contratto? Nella mia testa quello con il Milan non ha scadenza. Ho un rapporto simbiotico con Maldini, Massara e Gazidis. Abbiamo tutti le stesse ambizioni. Io cambiato? Non mi sento affatto diverso da quello di 5 anni fa. il mio modello? Da calciatore ho cominiciato con Trap e Bagnoli, ma il primo allenatore moderno che ho incontrato è stato Ranieri”.

Pioli è poi tornato sull’episodio dei fischi a Donnarumma prima e durante Italia-Spagna, dicendo la sua. “Donnarumma? Gigio ha dato tutto per il Milan fino all’ultimo giorno e il club ha ricambiato proteggendolo e pagandolo fino alla fine. I fischi? Entrano in gioco passione e sentimenti: l’enorme relazione che c’è tra la tifoseria e Donnarumma è fatta di tanto amore, ma anche di tanto dispiacere”.

OMNISPORT

Mlan, Pioli: "Il mio contratto? Come se non avesse scadenza" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...