,,

Virgilio Sport

Mondiali di Volley, l'Italia si riscatta e vince contro il Giappone

La Nazionale di Davide Mazzanti, dopo la sconfitta contro il Brasile riesce a correggere il tiro contro le avversarie nipponiche e a centrare la vittoria al quarto set

05-10-2022 16:07

L’Italia di Davide Mazzanti c’è. Dopo il k.o, solo al tie break, contro il Brasile, le azzurre reagiscono e dopo un primo set complesso vincono il secondo match della seconda fase del Mondiale contro il Giappone per 3 set a 1. Ora i quarti sono sempre più vicini.

Italia – Giappone: 3 – 1 (20 – 25; 25 – 20; 25 – 14; 25 – 15)

Italia – Giappone: le azzurre vincono in quattro set

Non una Italia al meglio della forma fisica e della condizione mentale. Le azzurre di Davide Mazzanti faticano e perdono il primo set contro un Giappone solido a muro e in ricezione. Nel secondo l’Italia rialza subito la testa e rimette le cose in parità approfittando anche di un crollo delle avversarie, con un calo della ricezione e della fase di cambio palla dove invece cresce, la Nazionale italiana.

La svolta degli ultimi due set

Stessa musica anche nel terzo con le nipponiche spente, che subiscono un avvio di 7 a 0 delle azzurre che invece ritrovano grinta e precisione in attacco e a muro. Nell’ultimo parziale non c’è più storia: funziona bene la parte muro – difesa e Egonu diventa la solita macchina da punti. È vittoria per 3 set a 1.

L’analisi di Davide Mazzanti

A termine del match ha parlato il C.T della Nazionale, Mazzanti.Vittoria importante soprattutto per riprendere un po’ di fluidità nel gioco. Nel primo set avevamo ancora lo zaino di ieri, ma poi ce lo siamo tolti. Le ragazze sono state molto brave nel muro-difesa, mentre in attacco abbiamo gestito per evitare troppi errori. Dobbiamo fidarci di ciò che abbiamo fatto finora, era importante ripartire. Ora bisogna riprendere la nostra qualità“. E poi ha aggiunto: “Contro il Giappone servono i colpi giusti, altrimenti diventa difficile gestire i contrattacchi. Sul cambio palla hanno un’idea che riusciamo a gestire meglio, mentre sul contrattacco diventa più complicato. Con loro bisogna scegliere che lato murare. Ci abbiamo messo un po’ a prendere le misure, ma poi siamo cresciuti”.

Il calendario delle azzurre nella seconda fase

Le azzurre scenderanno ora in campo il 7 ottobre alle 17.15 contro l’Argentina e poi l’8 ottobre, alle 13.30 contro la Cina. Si qualificano ai quarti di finale le prime quattro classificate delle Pools E e F. La nazionale tricolore, grazie al punto conquistato ieri e alla vittoria di oggi è ancora in testa al girone E con 6 vittorie e 19 punti. L’Italia si è guadagnata così la chance di chiudere il discorso qualificazione ai quarti venerdì contro l’Argentina.

Mondiali di Volley, l'Italia si riscatta e vince contro il Giappone Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...