,,

Virgilio Sport

Mondiali volley, prima sconfitta per l'Italia: vendetta del Brasile

Egonu e compagne lottano ma non basta e contro le verdeoro arriva il primo ko per 3-2 (20-25, 25-22, 25-22, 21-25, 15-17).

04-10-2022 19:54

Dopo una prima fase con cinque vittorie in altrettanti incontri, le ragazze di Mazzanti sono tornate in campo per affrontare il Brasile nel primo match della pool E (ogni formazione si è portata dietro i risultati ottenuti precedentemente), la seconda fase di questi Mondiali di pallavolo. Contro le verdeoro è arrivata la prima sconfitta del torneo per l’Italia, che perde 3-2 (20-25, 25-22, 25-22, 21-25, 15-17). Le campionesse d’Europa restano in testa al gruppo E con 16 punti e 5 successi, ma il percorso si complica leggermente.

Mondiali volley, il match tra Italia e Brasile

Un match iniziato subito in salita per l’Italia, che perde il primo set 25-20. Diversi gli errori delle azzurre, imprecise in molte circostanze. Il Brasile ne approfitta: le verdeoro sono state più aggressive in battuta e hanno fatto la differenza soprattutto in difesa. Tracinate da Gabi e Tainara, le avversarie di Egonu e compagne si portano in vantaggio 1-0.

Italia-Brasile, riscatto delle azzurre dopo il primo set

La reazione delle azzurre però non si fa attendere. La fase break dell’Italia nel secondo set è decisamente migliore e le ragazze di Mazzanti pareggiano i conti vincendo 25-22. Ottimo secondo set di Egonu, che mette giù 8 punti. Stesso risultato anche nel terzo set. Punto a punto fino alle battute finali, poi le campionesse d’Europa in carica dilagano. Ingresso eccellente di Sylla, che in seconda linea fa la differenza. La 23enne di Cittadella fa ancora la differenza e trascina la squadra verso il sorpasso.

Italia-Brasile, prima sconfitta per Egonu e compagne

La Egonu però commette anche tanti errori, il Brasile invece nel quarto set ritrova la cattiveria del primo set e non sbaglia quasi nulla, pareggiando i conti 25-21. La partita si conclude così con un quinto set bellissimo e combattuto fino all’ultimo punto: ad avere la meglio, ai vantaggi, sono le verdeoro 17-15, che si vendicano così dopo la finale persa in Nations League. Prima sconfitta ai Mondiali per le azzurre. Non sono bastati i 37 punti della Egonu, dall’altra parte brilla Gabi con 30. Adesso testa al Giappone.

Mondiali volley, prima sconfitta per l'Italia: vendetta del Brasile Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...