Virgilio Sport

Mondiali: il Brasile punta alla sesta vittoria

La nazionale verdeoro è la più titolata con 5 trionfi. La Germania e l’assente Italia ferme a 4. Klose, Ronaldo e Muller i cannonieri

07-12-2022 12:02

Domenica 20 novembre è iniziata la 22esima edizione del Mondiale di calcio. Un’edizione che rimarrà sicuramente nella storia anche per essere stata una delle più discusse di sempre. Per poter disputare i Mondiali in Qatar la FIFA ha infatti scelto di spostare il calendario e giocare il torneo, per la prima volta nella sua storia, nel periodo da novembre a dicembre: il torneo terminerà il 18 dicembre del 2022, una settimana prima di Natale. A difendere il titolo c’è la Francia che nel 2018 vinse i campionati del mondo battendo in finale per 4 a 2 la Croazia. Ma quali sono state le squadre che hanno vinto più Mondiali nella storia del calcio?

Il Brasile in testa con 5 mondiali vinti

Il Brasile è ad oggi la squadra che ha vinto più titoli. Sono infatti 5 i tornei conquistati dalla squadra verdeoro: nel 1958, 1962, 1970, 1994 e 2002. Non solo, oltre alle cinque vittorie, il Brasile è arrivato per due volte secondo, per due volte terzo e per due volte al quarto posto. In seconda posizione tra le squadre che hanno vinto di più c’è la Germania con 4 trofei a pari merito con l’Italia. La nazionale tedesca ha conquistato il suo primo Mondiale nel 1954 e l’ultimo nel 2014.

L’Italia ha invece vinto per la prima volta il titolo nel 1934 e per l’ultima nel 2006 quando la squadra di capitan Cannavaro riuscì nell’impresa di alzare il trofeo nonostante i pronostici che non la davano per favorita. Tra le squadre che hanno vinto più Mondiali ci sono poi Argentina, Francia e Uruguay con 2 vittorie ciascuna e, a seguire, Inghilterra e Spagna con un trionfo.

Italia per la seconda volta di fila non qualificata

Per la seconda volta di fila, e nonostante la vittoria agli Europei, la nostra nazionale non si è qualificata alla fase finale dei Mondiali di calcio. Sulle 22 edizioni giocate, la prima nel 1930 vinta dall’Uruguay, l’Italia non ha partecipato 4 volte. La prima proprio nell’edizione inaugurale del 1930, poi nel 1958 in Svezia e le ultime due in Russia e in Qatar, rispettivamente nel 2018 e nel 2022. L’Italia nel 1934 e nel 1938 è riuscita a vincere per ben due volte il Mondiale di calcio e fino al 1950 è rimasta la nazionale con più titoli.

La squadra che vanta il maggior numero di presenze al Mondiale è il Brasile con 22 partecipazioni su 22. A seguire la Germania con 20 e – pari merito con l’Italia – l’Argentina con 18. Tra le grandi squadre del mondo che hanno vinto un Mondiale, l’Italia è l’unica a non essersi qualificata nel 2022 ma anche nel 2018.

Il brasiliano Ronaldo secondo al mondo per reti segnate

Quali sono invece i giocatori che hanno segnato più reti nel mondiale? In testa alla classifica troviamo Miroslav Klose che, su 24 partite giocate, ha realizzato ben 16 reti (ha partecipato a 4 edizioni dal 2002 al 2014). In seconda posizione si piazza invece Ronaldo: il fenomeno brasiliano ha messo a segno 15 gol in 19 partite con una media di 0,79 gol a partita. Al terzo posto Gerd Muller con 14 gol e 13 partite giocate mentre in quarta posizione troviamo Just Fontaine: il giocatore francese è riuscito a segnare 13 gol in 6 partite giocate nel 1958, con una media di 2,17 gol a partita. In quinta posizione invece c’è il grande Pelè con 12 reti e 14 partite giocate.

E i marcatori italiani? Vieri, Rossi e Baggio sono i giocatori che hanno segnato di più con 9 reti totali. Il miglior rapporto reti/partite lo vanta Vieri con 9 gol su 9 partite giocate.

FAQ

Quanti mondiali ha vinto l'Italia?

4

Quanti mondiali ha vinto il Brasile?

5

Qual è l'ultima squadra ad aver vinto il mondiale?

La Francia nel 2018

STATISTICS&DATA

Mondiali: il Brasile punta alla sesta vittoria Fonte: ANSA

Leggi anche:

Caricamento contenuti...