,,
Virgilio Sport

Mondiali, la Bobo-tv fa flop e per Vieri arriva anche il Tapiro di Striscia

Lo show con Vieri, Adani, Ventola e Cassano in occasione dei Mondiali in Qatar sembra non funzionare in Rai, Tapiro a all’ex bomber e sui social le critiche dei tifosi

24-11-2022 09:31

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Giornalista con una passione sfrenata per gli Sport Usa, di cui è esperto conoscitore. Ma su Virgilio Sport è un osservatore del pallone nostrano e delle sue baruffe quotidiane. Appassionato di musica, ha sviluppato orecchio anche per borbottii degli spogliatoi, mugugni dei tifosi e voci di mercato

La Rai ha provato strade alternative per riuscire a dare maggior risalto al Mondiale in Qatar. La mancata qualificazione dell’Italia è stata un vero e proprio disastro per la televisione di Stato italiana, che si è ritrovata una manifestazione al centro di polemiche e senza neanche la spinta della nostra nazionale per provare a fare da traino. Allora via alle idee nuove come quella di puntare sul format della Bobo Tv che negli ultimi anni ha avuto grandi numeri sui social.

Rai: la Bobo-Tv fa flop ed arriva il Tapiro

La scelta di puntare sulla trasmissione scanzonata di Bobo Vieri, Antonio Cassano, Nicola Ventola e Daniele Adani non ha però avuto il successo sperato. Tante le critiche che sono arrivate negli ultimi giorni. In televisione il format che ha avuto successo sui social non ha avuto l’impatto sperato a cominciare dalla sua brevità visto che dura poco meno di 5 minuti che vede al centro del programma Daniele Adani, mentre gli altri protagonisti (Vieri incluso) giocano un ruolo da ospiti.

Le critiche al programma sono state tante al punto che Striscia La Notizia ha deciso di celebrare questo flop con il più classico dei Tapiri che verrà consegnato a Bobo Vieri da Valerio Staffelli, con il servizio che andrà in onda stasera nel corso del tg satirico.

Flop BoboTv: arriva la replica di Vieri

Christian Vieri però non ha accettato passivamente questo insuccesso e le critiche che ne sono seguite. L’ex attaccante dopo le polemiche degli ultimi giorni ha voluto rispondere ai commenti che sono arrivati sulla Bobo Tv: “La gente può dire quello che vuole ma non conosce i numeri che stiamo facendo. Io dico che la Bobo Tv in Qatar sta andando benissimo. Sono pillole di quattro minuti ciascuna, più di tanto non puoi fare o dire in Rai, ci sono i tempi televisivi. Ci sono tanti invidiosi e rosiconi che parlano male di noi solo per fine sui giornali”.

Bobo Tv: i social vanno all’attacco dello show

Da sempre la Bobo Tv attira consensi contrastanti. Sui social è molto seguita ma per le tante persone che la amano, ce ne sono altrettante che gli fanno guerra aperta. L’edizione Mondiale dello show sembra ricevere ancora meno consensi: “Quello della BoboTv era un fallimento annunciato – scrive Mel – 3 di loro non sanno parlare e l’altro è un arrogante convincete di essere l’unico a capire di calcio”. Mentre Tristi scrive: “Finché ci sarà Cassano non guarderò mai nulla”. E ancora: “La Bobo Tv era già brutta di suo, trasferita nella rete più incapace, noioso, supponente e antipatica d’Italia, il flop era assicurato”. Mentre Enrico punta sull’ironia: “Ultimamente stavo perdendo fiducia nel genere umano poi ho letto che la BoboTv la guardano giusto in 5 o 6. Forse un filo di speranza ancora c’è”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...