Virgilio Sport

Mondiali, la carica dei 70: tutti gli italiani in Qatar, nessuno come la Juve

Saranno 70 i giocatori del nostro campionato a prendere parte ai Mondiali di Qatar 2022: la Juventus è la squadra più rappresentata con 11 giocatori, poi Milan e Inter

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La carica dei 70. L’Italia non sarà al Mondiale da protagonista ma proverà a vivere di luce riflessa. La grande delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali in Qatar 2022 non si è ancora spenta, e quando il calcio di inizio della contestatissima edizione iridata prenderà il via al cuore dei tifosi della nazionale italiana arriverà un’altra fitta. L’Italia per la seconda volta consecutiva, infatti, ha mancato la qualificazione ai Mondiali, lasciandoci come spettatori forse anche poco interessati.

Mondiali Qatar 2022, la carica dei 70 della serie A e della B

Il Mondiale di luce riflessa: un modo per provare a seguire il mondiale con più pathos è sicuramente quello di fare il tifo per i giocatori che militano in Italia e che saranno presenti all’evento. In totale sono 67 i giocatori che sono volati in Qatar per prendere parte al Mondiale e faranno ritorno solo tra un mese circa alle rispettive squadre di club.

Mondiali Qatar 2022, la Juve è la squadra più “mondiale”

Dopo l’ultima fase di campionato di ottimo livello, si ferma il campionato della Juventus e di tutte le altre della serie A. I bianconeri sono la squadra che presta più giocatori al Mondiale, ben 11. A prendere parte alla manifestazione iridata sarà i polacchi Szczesny e Milik, i tre brasiliani della difesa Alex Sandro, Danilo e Bremer, lo statunitense McKennie, i due argentini Paredes e Di Maria, il francese Rabiot e i due serbi Kostic e Vlahovic.

Mondiali Qatar 2022, Inter e Milan ne prestano sette

Dopo la Juve, al secondo posto tra le squadre con più giocatori al Mondiale ci sono le due milanesi Milan e Inter entrambe con 7 calciatori. I nerazzurri vedono partire Onana (Camerun), gli olandesi De Vrij e Dumfries, il croato Brozovic, i due argentini Lautaro Martinez e Correa, ed il belga Lukaku. Il Milan invece aspetta di ritrovare Ballò-Tourè (Senegal), il danese Kjaer, i francesi Giroud e Theo Hernandez, lo statunitense Dest, il belga De Ketelaere e il portoghese Rafael Leao. La capolista Napoli vede partire solo cinque giocatori Kim (Corea del Sud), Olivera (Uruguay), Zielinski (Polonia), Anguissa (Camerun), Lozano (Messico). Nessun goocatore al Mondiale invece per Monza, Lecce ed Empoli. Tre arrivano dalla serie B e si tratta della vecchia conoscenza Glik che giocherà con la Polonia, Cheddira del Bari e Kararic del Brescia.

Mondiali: i 67 “italiani” che saranno al mondiale

Atalanta: Maehle (Danimarca), De Roon (Olanda), Koopmeiners (Olanda), Pasalic (Croazia)

Bologna: Skorupski (Polonia), Aebischer (Svizzera)

Cremonese: Vasquez (Messico)

Fiorentina: Milenkovic (Serbia), Zurkowski (Polonia), Amrabat (Marocco), Gonzalez (Argentina), Jovic (Serbia)

Inter: Onana (Camerun), De Vrij (Olanda), Dumfries (Olanda), Brozovvic (Croazia), Martinez (Argentina), Correa (Argentina), Lukaku (Belgio)

Juventus: Szczesny (Polonia), Alex Sandro (Brasile), Danilo (Brasile), Bremer (Brasile), McKennie (Stati Uniti), Paredes (Argentina), Rabiot (Francia), Kostic (Serbia), Di Maria (Argentina), Milik (Polonia), Vlahovic (Serbia)

Lazio: Milinkovic-Savic (Serbia), Vecino (Uruguay)

Milan: Ballò-Tourè (Senegal), Kjaer (Danimarca), Theo Hernandez (Francia), Dest (Stati Uniti), De Ketelaere (Belgio), Leao (Portogallo), Giroud (Francia)

Napoli: Kim Min-jae (Corea del Sud), Olivera (Uruguay), Zielinski (Polonia), Anguissa (Camerun), Lozano (Messico)

Roma: Rui Patricio (Portogallo), Viña (Uruguay), Zalewski (Polonia), Dybala (Argentina)

Salernitana: Bronn (Tunisia), Dia (Senegal), Piatek (Polonia)

Sampdoria: Bereszynski (Polonia), Sabiri (Marocco), Djuricic (Serbia)

Sassuolo: Elric (Croazia)

Spezia: Kiwior (Polonia), Ampadu (Galles)

Torino: Milinkovic-Savic (Serbia), Rodriguez (Svizzera), Valsi (Croazia), Luci (Serbia), Radonjic (Serbia)

Verona: Hrustic (Australia), Hongla (Camerun), Lazovic (Serbia), Ilic (Serbia)

Udinese: Ebosse (Camerun)

Bari (serie B): Cheddira (Marocco)

Benevento (serie B): Glik (Polonia)

Brescia (serie B): Karacic (Australia)

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...