,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp Assen, Yamaha in cerca di riscatto con i favori del pronostico

Dopo il deludente weekend sul Sachsenring, le Yamaha sono pronte per prendersi la scena, ma Marc Marquez non starà certo a guardare. Ecco il pronostico degli esperti di Libero Gioco

Con le libere in programma oggi, la MotoGp inaugura il weekend olandese di Assen. Circuito che ha fatto spesso e sovente divertire le Yamaha, Assen è l’occasione perfetta di tornare a fera la voce grossa. Nella cosiddetta “Cattedrale del motociclismo”, la casa giapponese è dunque pronta per tornare a sorridere dopo la deludente tappa tedesca sul Sachsenring che, a parte il terzo posto di Quartararo, ha portato Vinales addirittura in coda al gruppo e le Petronas di Rossi e Morbidelli rispettivamente in 14esima e 18esima posizione. Morbidelli, che comunque non ci sarà, vista la decisione obbligata di operarsi per risolvere i problemi alla gamba sinistra.

MotoGp Assen, Marquez sfida le Yamaha

Nel 2019, l’ultima ad Assen ha incoronato Vinales. Gli esperti di Libero Gioco questo lo sanno bene e assegnano allo spagnolo un 5,50, secondo solo al 2,25 di Quartararo che, dopo Montmeló e Sachsenring ha altissime probabilità di tornare sul gradino più alto del podio. Tra i due compagni di scuderia, si insinua Marc Marquez, pronto a dire la sua, specie in caso di pioggia. In Germania, il campione del mondo in carica è tornato a riassaporare il gusto della vittoria, ma in Olanda sarà tutta un’altra storia e, nonostante in passato sia riuscito a imporsi in un paio di occasioni, lui ci proverà. E gli esperti di Libero Gioco non vedono così improbabile la riconferma della sua Honda e la quotano a 5,50 esattamente con Vinales. Non convince, invece, Pol Espargaró quotato 30,00.

MotoGp Assen, Ducati un passo dietro ma pronte a stupire

A un passo dal podio virtuale disegnato dagli esperti di Libero Gioco, a quota 6,50 troviamo la Ducati di Miller, che non vince da Le Mans ma che ad Assen ha già vinto in passato e potrebbe centrare la terza affermazione stagionale. L’altra Ducati, quella di Bagnaia, parte un po’ dietro nei pronostici e, come l’ottima KTM di Oliveira si ferma a quota 10,00. Appena dietro Miller, gli esperti di Libero Gioco votano la Pramac di Zarco. Il francese è pagato 7,50 e la sua stagione sembra ormai aver assunto le sembianze di un sali-scendi continuo. Occhio dunque, perché se in Germania non è andato oltre l’ottava posizione, dopo i quattro secondi posti, ad Assen potrebbe arrivare la tanto attesa prima affermazione stagionale.

Moto Gp Assen, Rossi ancora non convince

A quota 20,00 gli esperti di Libero Gioco pagano il successo di Aleix Espargaró. Poi, appaiati a Pol a quota 30,00 ci sono le Suzuki di Rins e Mir e la Pramac di Martin. Ancora più difficile vedere un’affermazione del Dottore, che ama Assen e che qui ha vinto nel 2017, ma che oggi gli esperti di Libero Gioco mettono a quota 50,00, al pari della KTM di Binder e alla LCR di Nakagami. In fondo al gruppo troviamo la LCR di Alex Marquez (75,00), le Ducati di Bastianini e Marini, quotate 100,00, come la KTM di Petrucci e, a chiudere, la KTM di Lecuona e l’Aprilia di Savadori, che gli esperti di Libero Gioco danno a 150,00.

SPORTEVAI | 25-06-2021 10:40

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...