,,
Virgilio Sport

MotoGP, Bagnaia: "Non abbiamo espresso tutto il nostro potenziale"

Pecco chiude le prove libere al secondo posto in Giappone.

23-09-2022 14:13

MotoGP, Bagnaia: "Non abbiamo espresso tutto il nostro potenziale" Fonte: Getty Images

L’alfiere della Ducati Francesco Bagnaia inizia alla grande il tour in Asia di fine stagione e timbra il secondo crono alla fine della prima giornata di prove libere del GP del Giappone 2022, quintultimo appuntamento del Mondiale MotoGP. Pecco è stato battuto solamente al compagno di team Jack Miller per appena 28 millesimi, dimostrando un discreto potenziale sul giro secco, in condizioni di asfalto asciutto.

Queste le dichiarazioni del rider italiano a Sky al termine della sessione:

“Addirittura da oggi si stava lavorando per i consumi, non abbiamo mai fatto vedere tutta la potenza dato che sennò non saremmo in grado di preparare la corsa. Essendo consapevoli del fatto che questo sarebbe stato quasi certamente il solo turno asciutto prima della gara, era decisivo affrontarlo con le impostazioni da gara parlando di consumi e tutto il resto. Dopo ha iniziato a venir giù qualche goccia, era complicato capire quanto andare forte però ogni run che ho fatto siamo sempre andati a migliorarci e anche con la morbida usata al secondo run siamo stati più veloci dunque sono felice di questa giornata. In principio sono entrato con la soft davanti che era piuttosto al limite per come guido, dopo essendo passati alla hard è andata veramente meglio. Più che altro era un discorso di bilanciamento della moto, dato che questa può sembrare normale ma in verità il setting va sempre un po’ arrangiato. Ci sono un sacco di frenate, ma sono staccate in cui serve portare dentro velocità ed è un po’ atipico. Dal terzo run abbiamo fatto un grande step in avanti in termini di velocità”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...