Virgilio Sport

MotoGP, Gp Thailandia: Martin domina la Sprint Race, Marini a podio. Bagnaia arranca, è 7°. Martinator a -18 da Pecco

Il racconto in diretta della Gara Sprint del GP di Thailandia, quartultimo appuntamento del Mondiale 2023 di MotoGP che si corre sul circuito di Buriram. Sono previsti 12 giri: Martin scatta dalla pole, Bagnaia è in terza fila

Ultimo aggiornamento 28-10-2023 10:39

Nessuna caduta, nessun cedimento delle gomme. Stavolta niente ha impedito a Jorge Martin di vincere la Sprint Race del Gran Premio di Thailandia. Lo spagnolo su Ducati Pramac ha dominato la corsa breve del sabato sul tracciato di Buriram dal via fino alla bandiera a scacchi con ampio margine su Brad Binder (Ktm) e Luca Marini (Ducati VR46) che hanno completato il podio.

Male Francesco Bagnaia che è partito male dalla sesta piazza ed è riuscito a risalire solo fino al 7° posto. Ora il vantaggio di Pecco su Martinator si è ridotto da 27 a 18 punti. Domani alle ore 9 la gara classica che vedrà ancora Martin in pole con Bagnaia che partirà sesto.

La Sprint Race del GP di Thailandia. Jorge Martin parte a razzo come al solito e di fatto dopo la prima curva prova la più classica delle sue fughe in solitario. Start a rilento invece di Bagnaia che gira 9° alla fine del primo giro. Alle spalle di Martinator ci sono Marini e Binder a guidare il gruppone. Al 4° giro Bagnaia rompe finalmente gli indugi e passa Alex Marquez e Zarco salendo al 7° posto.

Al 7° giro Binder riesce a superare Marini per il 2° posto alle spalle di un irraggiungibile Martin. Bagnaia invece fa fatica a colmare il secondo e mezzo che lo divide dal gruppone in lotta per il podio. Solo nel finale Pecco riesce a riprendere Bezzecchi ma non ha tempo e modo di attaccarlo e passarlo mentre Aleix Espargaro e Marc Marquez danno vita a una bella lotta per il 4° posto vinta dal promesso sposo della Ducati Gresini.


Con questo successo nella gara sprint, Martin riduce il divario nel Mondiale piloti: Pecco resta in testa con un vantaggio di 18 punti sullo spagnolo del team Pramac. Bezzecchi stabile in terza posizione a -72 da Bagnaia.

Il racconto della gara

  1. Per questo appuntamento con la Sprint Race della Thailandia è tutto. Grazie per averla seguita con noi, e appuntamento a domani (domenica) per la gara.

    10:27
  2. Successo comunque meritatissimo per Martin, che, scattato dalla pole position, è riuscito a tenersi alle spalle Marini e Binder e a prendersi subito un vantaggio di 1.5 secondi, cuscinetto poi gestito durante la gara. Per Bagnaia, invece, grossi problemi in partenza che lo hanno visto scivolare al nono posto: il team dovrà indagare e capire che cosa non ha funzionato.

    10:26
  3. Con i 12 punti conquistati nella Sprint Race, Jorge Martin ricuce a 18 lunghezze lo svantaggio su Pecco Bagnaia. Lo spagnolo si conferma grandissimo specialista di questo tipo gare.

    10:25
  4. FINITA! Jorge Martin vince la Sprint Race in Thailandia davanti a Binder e Marini! Quarto posto per Marc Marquez, che sfutta un "lungo" di Espargaro per guadagnare un'altra posizione. Sesta piazza per Bezzecchi, che riesce a tenersi Bagnaia alle spalle.

    10:23
  5. GIRO 12. Martin tiene 1.3 secondi di vantaggio su Binder. Bagnaia è sempre negli scarichi di Bezzecchi ma, al momento, non riesce a tentare l'attacco.

    10:21
  6. GIRO 11. Bagnaia ricuce a meno di tre decimi lo svantaggio su Bezzecchi e ora potrà andare all'assalto della sesta posizione. Binder rosicchia ancora qualcosa su Martin, che sta però gestendo il margine costruito durante i primi giri.

    10:20
  7. GIRO 10. Ritiro per Di Giannantonio. Mentre Marc Marquez passa Bezzecchi prendendosi il quinto posto. Ora Bagnaia può andare a caccia dello stesso Bezzecchi. Martin conserva 1.7 secondi di vantaggio su Binder.

    10:18
  8. GIRO 9. Martin continua ad allungare facendo ormai quasi gara a sé, e ha quasi 2 secondi di margine su Binder. Bagnaia si sta avvicinando a Marquez, ora distante poco più di sette decimi. Avrà ancora quattro giri a disposizione per tentare l'attacco e provare a conquistare un bottino migliore per difendere la prima posizione in classifica.

    10:17
  9. GIRO 8. Bagnaia resta a un secondo abbondante di distanza dal sesto posto, tenuto da Marc Marquez. Difficile pensare a una rimonta per conquistare punti importanti per il Mondiale in questo momento. Anche perché Martin continua a dominare aumentando il gap su Binder a 1.7 secondi.

    10:15
  10. GIRO 7. Binder vince la lunghissima battaglia con Marini per la seconda posizione, protagonista di un sorpasso bellissimo. Ora si può lanciare all'inseguimento di Martin, vediamo che ritmo potrà tenere.

    10:14
  11. GIRO 6. Bagnaia sta provando a stabilizzarsi sulla settima posizione dopo il brutto avvio che lo ha visto scivolare anche al nono posto. Ora fa segnare per la prima volta lo stesso tempo del gruppetto di testa.

    10:12
  12. GIRO 5. Martin continua a dettare un ritmo vertiginoso e aumenta il vantaggio sui Marini a 1.4 secondi. Marini prosegue comunque l'ottimo lavoro in difesa sull'aggressivissimo Binder, che gli è negli scarichi da almeno tre giri.

    10:11
  13. GIRO 4. Bezzecchi supera anche Marc Marquez ed è ora sesto. Buon giro anche per Bagnaia che riesce a recuperare ritmo e a risalire in settima piazza passando Zarco e Alex Marquez.

    10:09
  14. GIRO 3. Bezzecchi passa Alex Marquez riprendendosi la sesta posizione. Bagnaia continua però a faticare molto, sta tenendo un ritmo decisamente più basso rispetto al gruppetto di testa.

    10:07
  15. GIRO 2. Espargaro fatica e perde due posizioni in favore di Binder e Marquez, protagonista di una grandissima progressione in questi primi due giri. Martin ha allargato il gap su Marini a un secondo.

    10:06
  16. PARTITI! Ottimo spunto di Jorge Martin che riesce a tenersi alle spalle Marini ed Espargaro. Partenza non buona per Pecco Bagnaia, scivolato al momento al nono posto alle spalle di Zarco.

    10:04
  17. Ricordiamo il punteggio della Sprint Race: 12 punti al primo, 9 al secondo, 7 al terzo, 6 al quarto, 5 al quinto, 4 al sesto, 3 al settimo, 2 all'ottavo, 1 al nono.

    09:58
  18. Bagnaia guida sempre la classifica piloti con 366 punti e 27 lunghezze di vantaggio su Jorge Martin (339), superato dopo le ultime due gare complesse che lo hanno visto costretto al ritiro in Indonesia e poi solamente quinto in Australia. Terza posto per Marco Bezzecchi a quota 293.

    09:57
  19. Jorge Martin scatterà dalla pole position grazie al tempo record di 1:29.287 timbrato in qualifica. In prima fila ci saranno Luca Marini (+0.138) e Aleix Espargaro (+0.174). Seconda fila per Marco Bezzecchi (+0.196), Brad Binder (+0.209), e Pecco Bagnaia (+0.240).

    09:55
  20. Si corre sul circuito di Buriram, lungo 4.554 km e con 12 curve. Per la Sprint Race sono previsti 12 giri.

    09:52
  21. Benvenuti alla diretta scritta della Sprint Race del GP di Thailandia, 17esima prova del Mondiale.

    09:50
>

La MotoGP torna in pista con la Gara Sprint del GP di Thailandia, quartultimo appuntamento del Mondiale 2023. La classifica piloti è attualmente così composta con soli 27 punti a separare Pecco Bagnaia da Jorge Martin il lotto per il titolo:

  1. Pecco Bagnaia (366 pt.)
  2. Jorge Martin (339 pt.)
  3. Marco Bezzecchi (293 pt.)
  4. Brad Binder (224 pt.)
  5. Johann Zarco (187 pt.)

Il solito Jorge Martin si è preso l’ennesima pole position di questa seconda parte di stagione firmando il nuovo record della pista in 1:29.287 (per Martinator 4 pole nelle ultime 6 gare). In prima fila con il pilota Ducati Pramac anche Luca Marini ( Ducati VR46 Mooney) e Aleix Espargaró (Aprilia). Dalla seconda fila scatteranno Marco Bezzecchi, Brad Binder su Ktm e il leader del mondiale, Pecco Bagnaia, sesto. A completare la top ten: 7° Alex Marquez, 8° Marc Marquez, 9° Vinales e 10° Quartararo. Di Giannantonio scatterà 13°, Morbidelli 18°, ultimo Bastianini. La Gara Sprint del Gran Premio della Thailandia si corre sul circuito di Buriram. Sono previsti 12 giri. Partenza in programma alle 10.00. Questa la griglia di partenza, sulla base dei risultati maturati in qualifica:

1a Fila 1. Martin
Ducati 2. Marini
Ducati 3. A. Espargaro
2a Fila 4. Bezzecchi Aprilia
Ducati 5. Binder
KTM 6. Bagnaia
3a Fila 7. A. Marquez Ducati
Ducati 8. M. Marquez
Ducati 9. Viñales
4a Fila 10. Quartararo Aprilia
Yamaha 11. Zarco
Ducati 12. A. Fernandez
5a Fila 13. Di Giannantonio KTM
Ducati 14. R. Fernandez
Aprilia 15. Miller
6a Fila 16. Nakagami KTM
Honda 17. P. Espargaro
KTM 18. Morbidelli
7a Fila 19. Mir Yamaha
Honda 20. Oliveira
Aprilia 21. Bastianini
Ducati

MotoGP, Gp Thailandia: Martin domina la Sprint Race, Marini a podio. Bagnaia arranca, è 7°. Martinator a -18 da Pecco Fonte: Ansa

Ordine di arrivo

  1. Jorge Martin
    Prima Pramac Racing
    19:41.593
  2. Brad Binder
    Red Bull KTM Factory Racing
    +0.933
  3. Luca Marini
    Mooney VR46 Racing Team
    +1.841
  4. Marc Marquez
    Repsol Honda Team
    +3.503
  5. Aleix Espargaro
    Aprilia Racing
    +3.581
  6. Marco Bezzecchi
    Mooney VR46 Racing Team
    +4.029
  7. Francesco Bagnaia
    Ducati Lenovo Team
    +4.121
  8. Alex Marquez
    Gresini Racing MotoGP
    +6.727
  9. Johann Zarco
    Prima Pramac Racing
    +7.323
  10. Jack Miller
    Red Bull KTM Factory Racing
    +9.240
  11. Fabio Quartararo
    Monster Energy Yamaha MotoGP Team
    +9.339
  12. Joan Mir
    Repsol Honda Team
    +10.356
  13. Enea Bastianini
    Ducati Lenovo Team
    +12.312
  14. Raul Fernandez
    CryptoData RNF MotoGP Racing
    +15.390
  15. Franco Morbidelli
    Monster Energy Yamaha MotoGP Team
    +15.535
  16. Pol Espargaro
    Tech3 GasGas Factory Racing
    +15.644
  17. Miguel Oliveira
    CryptoData RNF MotoGP Racing
    +17.753
  18. Maverick Vinales
    Aprilia Racing
    +22.675
  19. Takaaki Nakagami
    LCR Honda Idemitsu
    +37.854
  20. Fabio Di Giannantonio
    Gresini Racing MotoGP
    RITIRATO
  21. Augusto Fernandez
    Tech3 GasGas Factory Racing
    RITIRATO
Thai GP - Chang International Circuit 28/10/2023
Chang International Circuit

Altri dati:

  • Ora inizio: 10:00
  • Circuito: Chang International Circuit
  • Città: Buriram
  • Nazione: Thailand
  • Lunghezza giro: 4.554 KM
Caricamento contenuti...