,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, il GP d'Olanda in Diretta Live

cuircuito di TT Circuit Assen
Circuito di TT Circuit Assen
27/06/2021 ore 14:00
GP dell'Olanda
Numero di giri: 22
Lunghezza tracciato: 4.5 KM
Vincitore: Fabio Quartararo
Il racconto della gara

Il racconto della gara

  1. Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa gara, arrivederci alla prossima gara del Mondiale 2021 di MotoGP.14:52

  2. Grazie a questo risultato, Quartararo ha aumentato il vantaggio in classifica generale portandosi a 156 punti e distanziando Zarco di 34 lunghezze.14:48

  3. Fabio Quartararo trionfa nel circuito di Assen davanti a Vinales e Mir. Dopo una buona partenza e aver vinto il duello con Bagnaia, il pilota francese della Yamaha ha preso la testa della gara riuscendo a staccare definitivamente tutti i piloti alle sue spalle e giungendo in solitaria sul traguardo.14:49

  4. GIRO 26: Quartararo vince il GP d'Olanda davanti a Vinales e Mir. Doppietta per la Yamaha che piazza i suoi due piloti del team ufficiale davanti a tutti.14:41

  5. GIRO 25: Marquez è stato sorpassato da A.Espargaro. Il pilota spagnolo dell'Aprilia si è preso la settima posizione. Davanti, le posizioni di testa sembrano congelate in attesa dell'ultimo giro di gara.14:39

  6. GIRO 24: Mir, Zarco e Oliveira conservano due secondi di vantaggio su Bagnaia e Marquez. Davanti, Quartararo mantiene saldamente la testa della corsa.14:38

  7. GIRO 23: Mir sta cercando di mantenere distanti Zarco e Oliveira. Il pilota della Suzuki difende egregiamente la terza posizione. Davanti, tutto invariato.14:36

  8. GIRO 22: Vinales sta cercando di ridurre il gap dal compagno di squadra. Quartararo sembra gestire l'ampio vantaggio sul pilota spagnolo.14:35

  9. GIRO 21: Vinales ha due secondi su Mir, Zarco e Oliveira. Bagnaia, nonostante il buon passo gara, rimane distanziato dal terzetto di piloti che lo precedono.14:33

  10. GIRO 20: Quartararo ha tre secondi su Vinales. Il pilota spagnolo ha staccato Mir e Zarco e si è lanciato all'inseguimento del compagno di squadra.14:31

  11. GIRO 19: Mir ha passato Zarco alla curva 5. Il pilota campione del mondo in carica si è portato in terza posizione.14:30

  12. GIRO 18: Quartararo mantiene un ampio vantaggio sul gruppo formato da Vinales, Zarco, Mir e Oliveira. Dietro, Bagnaia sta cercando di raggiungere il pilota portoghese della KTM.14:29

  13. GIRO 17: Zarco si sta avvicinando a Vinales. Dietro, Bagnaia ha superato A.Espargaro portandosi in sesta posizione.14:27

  14. GIRO 16: Nakagami, dopo una serie di errori, è scivolato in nona posizione. Davanti, Quartararo è saldamente al comando con quattro secondi di vantaggio su Vinales e Zarco.14:25

  15. GIRO 15: Out Miller alla curva 5. Bagnaia, dopo il long lap penalty, è rientrato nel gruppo all'ottavo posto.14:24

  16. GIRO 14: Bagnaia si è ripreso la seconda posizione. Il ducatista è stato però sanzionato con un long lap penalty per essere uscito più volte dalla pista.14:22

  17. GIRO 13: Sorpasso di Nakagami ai danni di Bagnaia. Il ducatista sembra non demordere e rimane attaccato al pilota giapponese.14:21

  18. GIRO 12: Quartararo ha tre secondi sul gruppo di inseguitori capitanato da Bagnaia. Dietro, Marquez ha difficoltà a superare A.Espargaro e prendersi la nona posizione.14:19

  19. GIRO 11: Nakagami e Bagnaia stanno duellando per la seconda posizione. Il pilota giapponese vuole prendere la seconda piazza.14:18

  20. GIRO 10: Quartararo ha due secondi di vantaggio su Bagnaia. Il ducatista è seguito da Nakagami, Vinales, Mir, Oliveira, Miller, A.Espargaro e Marquez.14:16

  21. GIRO 9: Quartararo sta imprimendo un ritmo forsennato alla gara. Il pilota francese ha intenzione di far salire più possibile il vantaggio su Bagnaia.14:14

  22. GIRO 8: Quartararo ha preso otto decimi di vantaggio su Bagnaia. Intanto, nelle retrovie, Rossi è scivolato alla curva 7 concludendo anzitempo la gara.14:13

  23. GIRO 7: Quartararo sta cercando di distanziare Bagnaia. Dietro, Zarco e Mir stanno lottando per la quinta posizione.14:11

  24. GIRO 6: Nakagami è riuscito a ricucire il gap dalle prime due posizioni. Intanto, Quartararo ha passato Bagnaia prendendosi la testa della corsa.14:10

  25. GIRO 5: Bagnaia sta faticando a tenere Quartararo alle sue spalle. Il pilota francese della Yamaha tallona il ducatista. Dietro, Marquez è entrato in top ten scavalcando il compagno di squadra P.Espargaro.14:08

  26. GIRO 4: Duello per la prima posizione tra Bagnaia e Quartararo. Dietro, Zarco si è avvicinato velocemente a Nakagami e Vinales.14:06

  27. GIRO 3: Bagnaia e Quartararo hanno sei decimi di vantaggio su Nakagami e Vinales.14:05

  28. GIRO 2: Bagnaia mantiene la prima posizione davanti a Quartararo. Dietro, Marquez è risalito fino alla dodicesima posizione mentre Rossi è finito in fondo al gruppo. Il pilota pesarese è diciannovesimo.14:04

  29. GIRO 1: Bagnaia, grazie ad un'ottima partenza, si prende la prima posizione ai danni di Vinales. Lo spagnolo della Yamaha è scivolato in quarta posizione alle spalle di Quartararo e Nakagami.14:02

  30. Moto in pista, giro di ricognizione e pronti per il via!13:58

  31. Ricordiamo dunque la griglia di partenza con i primi sei qualificati: Vinales, Quartararo, Bagnaia, Nakagami, Zarco, Oliveira. Fuori dalla Top10, Valentino Rossi: il "Dottore" ha chiuso la propria qualifica dodicesimo alle spalle di P.Espargaro e Mir. Il pilota Honda Marc Marquez, vincitore nell'ultima gara corsa al Sachsenring, ha chiuso la propria qualifica in ventesima piazza.14:00

  32. Tutto pronto per la quinta gara di MotoGP del Mondiale 2021, siamo ad Assen, in Olanda nel circuito TT Circuit Assen con Maverick Vinales in sella alla Yamaha del team ufficiale Monster Energy in pole position.13:43

PRE GARA

Si corre ad Assen, l’Università delle due ruote, pista da sempre favorevole alle moto giapponesi. Le qualifiche ne sono stata la conferma, e a gioirne sono state soprattutto le Yamaha: purtroppo per Rossi (che scatterà dal 12° posto), ad andare davvero forte sono state quelle ufficiali del leader del mondiale Quartararo, secondo tempo, e, sorpresa delle sorprese, di Vinales. Lo spagnolo, che solo sette giorni fa al Sachsenring chiudeva ultimo in gara, qui ha “spaccato” tutti i cronometri conquistando una pole da urlo: 1’31”814.

Se lui e il compagno di team sono stati gli unici a scendere sotto il muro dell’1’32”, in prima fila con loro scatterà un ottimo Pecco Bagnaia, anche lui a caccia di riscatto (e punti pesanti) dopo alcune gare sotto tono, condizionate proprio da qualifiche non brillanti. In seconda fila troviamo la prima delle Honda, quella di Nakagami, la Ducati di Zarco e la KTM di Oliveira, tre piloti in grande forma che in gara vorranno sicuramente dire la loro.

Quanto agli altri big, Valentino come detto scatterà dalla quarta fila, ma è parso comunque ottimista per la gara: “Mi sento bene sulla moto – ha derto il Dottore dopo le qualifiche – la gomma dura funziona, ma per la gara chissà come andrà. A parte Vinales e Quartararo, tutti i tempi sono ravvicinati”. Ventesimo tempo, invece, per Marc Marquez, condizionato ancora dall’ennesima caduta, un brutto highside che fortunatamente non ha avuto conseguenze: “Dobbiamo lavorare sull’elettronica, bisogna capire perché ci siano tanti highside, non ero neanche al limite e cadute come questa portano via le tue sicurezze – da commentato lo spagnolo – Non ho avuto conseguenze ma sono preoccupato perché dobbiamo trovare una soluzione già nell’immediato futuro, perché in questo modo è difficile correre al limite”.

La griglia di partenza del GP d’Olanda e i tempi delle qualifiche:

PRIMA FILA
1. Vinales (Spa-Yamaha) 1’31”814
2. Quartararo (Fra-Yamaha) 1’31’885
3. Bagnaia (Ita-Ducati) 1’32”116
SECONDA FILA
4. Nakagami (Giap-Honda) 1’32”314
5. Zarco (Fra-Ducati) 1’32”394
6. Oliveira (Por-KTM) 1’32”450
TERZA FILA
7. Rins (Spa-Suzuki) 1’32”597
8. Miller (Aus-Ducati) 1’32”609
9. A.Espargaro (Spa-Aprilia) 1’32”666
QUARTA FILA
10. Mir (Spa-Suzuki) 1’32”748
11. P.Espargaro (Spa-Honda) 1’32”830
12. Rossi (Ita-Yamaha) 1’32”919
QUINTA FILA
13. Lecuona (Spa-KTM) 1’32”724 *Q1
14. Martin (Spa-Ducati) 1’32”850
15. Savadori (Ita-Aprilia) 1’33”258
SESTA FILA
16. A.Marquez (Spa-Honda) 1’33”288
17. Marini (Ita-Ducati) 1’33”321
18. Petrucci (Ita-KTM) 1’33”378
SETTIMA FILA
19. Bastianini (Ita-Ducati) 1’33”404
20. M.Marquez (Spa-Honda) 1’33”477
21. Binder (S.Af-KTM) 1’33”597
OTTAVA FILA
22. Gerloff (Usa-Yamaha) 1’33”739

MotoGP, il GP d'Olanda in Diretta Live Fonte:

Tags:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...