Virgilio Sport

MotoGP, Pedrosa: "La Ducati mi voleva ma rimasi fedele alla Honda"

Lo spagnolo: "L'offerta mi ha sorpreso perché non avevo in programma di cambiare".

Pubblicato:

MotoGP, Pedrosa: "La Ducati mi voleva ma rimasi fedele alla Honda" Fonte: Getty Images

Nel corso della serie Dazn ‘Cuatro Tiempos’, dedicata ai migliori piloti spagnoli, Daniel Pedrosa ha svelato un retroscena lontano quasi 15 anni fa, quando l’ex campione 250 aveva appena 24 anni.

Come ha ricordato infatti Daniel Pedrsa, la Ducati ha bussato alla sua porta nel 2009 per formare una coppia devastante con Casey Stoner. Lo spagnolo ricorda la sua reazione: “Ho cercato di valutare quale fosse la situazione del team perché tutti dicevano che era una moto difficile. I compagni di Stoner stavano passando un momento complicato e Melandri se n’era andato affermando di aver sofferto molto”.

In casa Honda la situazione però non era più rosea: “Da quando Rossi aveva lasciato il team, si era persa la strada. Durante la guerra tra Michelin e Bridgestone, Honda non ha avuto successo con nessuno dei progetti, soprattutto nel 2007 e nel 2008. Eravamo gli unici con motori a valvole convenzionali, gli altri avevano già valvole pneumatiche. Nemmeno il passaggio alle gomme Bridgestone ci ha aiutato”.

Pedrosa alla fine è rimasto fedele alla Honda: “In effetti, quella volta, l’offerta mi ha sorpreso perché non avevo in programma di cambiare. Quindi ho dovuto pensarci. Alla fine non era nei piani: il mio cuore ha sempre voluto correre con la Honda”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...