Virgilio Sport

MotoGP, Quartararo ammette: "Quando guido in gruppo la Yamaha ha difficoltà"

Il pilota transalpino si concentra sulla Malesia: "Non devo pensare alla classifica, può essere un buon circuito per noi".

Pubblicato:

MotoGP, Quartararo ammette: "Quando guido in gruppo la Yamaha ha difficoltà" Fonte: Getty Images

Bagnaia 233 punti, Quartararo 129: i duellanti per il Mondiale MotoGP 2022 ripartiranno da queste ‘caselle’ domenica a Sepang, ma la caduta odierna potrebbe avere il sapore della resa per il transalpino, che commenta: “Non è il risultato che mi aspettavo. Alla Curva 4 ho fatto un errore, non ho potuto fermarmi: poi ho provato a rimontare e non so, non ho frenato troppo tardi, ma sono caduto. Ho fatto un po’ fatica a scaldare la gomma dietro: è stato difficile, ho provato a fare sorpassi, ma dovevo anche provare a salvare le gomme. Visto come è andato Marquez, mi sono pentito di non aver scelto la gomma morbida dietro, ma è esperienza per il futuro”.

La testa deve andare alla prossima gara, anche se il morale è sotto gli stivaletti: “In Malesia dobbiamo cercare di essere davanti, farà più caldo e sarà più facile avere la gomma dietro calda. Sepang può essere per noi un buon circuito: dobbiamo stare concentrati e io per un po’ non pensare alla classifica. Guido oltre il limite, ma non è l’unico problema: guido in modo diverso dagli altri, quando guido da solo sono forte, ma quando sono in gara è difficile. La nostra moto deve essere guidata con uno stile diverso dalle altre e questo rende le gare difficili quando sono in gruppo. Dobbiamo provare a trovare una soluzione per le ultime due gare. Non è stato un ‘miracolo’ essere stati al comando sinora, la prima parte di stagione è stata ottima”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...