,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp: trionfa Dovizioso, Valentino Rossi quinto dopo la paura

Gara pazza in Austria, il ducatista torna alla vittoria.

Andrea Dovizioso ha vinto il Gran Premio d’Austria, quarta prova del Mondiale MotoGp. Il centauro della Ducati, che solo sabato aveva annunciato il suo addio alla scuderia di Borgo Panigale a fine anno, ha preceduto sul traguardo il pilota della Suzuki Mir e il ducatista Miller in una gara pazza, caratterizzata da un terribile incidente dopo i primi giri tra Morbidelli e Zarco (Valentino Rossi e Viñales salvi per miracolo).

Valentino Rossi dopo la grande paura ha chiuso in quinta posizione, dietro a Binder. Poi Nakagami e Petrucci.

Yamaha in grandissima difficoltà: a parte il Dottore quinto, il leader del Mondiale Quartararo è appena ottavo, Viñales decimo.

LA GARA

Al via ottimo spunto di Miller, che prende il comando della corsa davanti a Dovizioso e Pol Espargarò. Quartararo non scatta benissimo ed è quinto, Valentino Rossi ottavo. La gara è apertissima e le moto ravvicinate, ma brillano soprattutto KTM e Ducati: al sesto giro Pol Espargarò prende la testa della corsa sorpassando Miller. Dietro Mir duella con Dovizioso per la terza posizione. Attardate le Yamaha: Quartararo in battaglia con Viñales sbaglia e finisce nella ghiaia, finendo all’ultimo posto.

SCHIANTO MORBIDELLI-ZARCO: VALENTINO ROSSI SALVO

Incidente choc al nono giro: Zarco taglia la strada a Morbidelli in curva 3, i due entrano in contatto e cadono, ma la moto Petronas va dritto senza pilota, ritorna in pista e sfiora alla curva successiva Valentino Rossi e Viñales, salvi per miracolo.

Impressionanti le immagini dello schianto: la moto di Morbidelli passa esattamente tra le due Yamaha ufficiali, sfiorandole entrambe. Gara immediatamente sospesa: per fortuna tutti i piloti sembrano illesi. Franco Morbidelli si rialza sulle sue gambe dopo l’incidente, problemi alla mano destra.

LA CORSA RIPRENDE: DOVIZIOSO AL COMANDO

La corsa riprende dopo venti minuti di stop: Miller ritorna in prima posizione e prova a prendere margine sull’altro ducatista Dovizioso e Pol Espargarò. In difficoltà le Yamaha, Viñales finisce in fondo al gruppo per problemi tecnici alla sua moto, Valentino Rossi sempre ottavo.

All’undicesimo posto Dovizioso sorpassa Miller e va in testa.  Risalgono velocissime dietro le Suzuki con Rins e Mir, mentre entrano in contatto e vanno ko i due piloti KTM Espargarò e Oliveira. Valentino Rossi sesto dietro a Binder.

Mentre dietro Quartararo è in totale affanno al decimo posto, davanti a cinque giri dalla fine comandano le due Ducati con Dovizioso in vantaggio su Miller. Mir è terzo dopo la caduta di Rins, poi Binder (KTM) e Valentino Rossi, quinto.

DOVIZIOSO ALLUNGA E VINCE

Dovizioso fa valere la sua esperienza e negli ultimi giri prende margine su Miller, in chiara difficoltà con le gomme. Alle spalle di Mir, terzo, si accende il duello per la quarta posizione tra Binder e Valentino Rossi.

Dovizioso taglia il traguardo al primo posto, seguito da Mir che proprio nel finale beffa Miller. Poi Binder, Valentino Rossi, Nakagami, Petrucci e Quartararo.

Ordine di arrivo (primi dieci)

1    A. DOVIZIOSO    28:20.853
2    J. MIR    1.377
3    J. MILLER    1.549
4    B. BINDER    5.526
5    V. ROSSI    5.837
6    T. NAKAGAMI    6.403
7    D. PETRUCCI    12.498
8    F. QUARTARARO    12.534
9    I. LECUONA    14.117
10    M. VIÑALES    15.276

OMNISPORT | 16-08-2020 15:13

MotoGp: trionfa Dovizioso, Valentino Rossi quinto dopo la paura Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...