,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Valentino Rossi non sa come uscirne: "Ma non mollo"

Il Dottore: "Sento la fiducia del team, dobbiamo mantenere l'ottimismo e la concentrazione".

Valentino Rossi ha terminato al diciassettesimo posto il Gran Premio di Spagna, su una pista favorevole alla Yamaha come quella di Jerez. Il Dottore è andato più lento del 2020: “Abbiamo difficoltà con il setting e pure con il grip al posteriore, la moto non è esattamente quella del 2020 e sulla carta dovrebbe essere un po’ meglio, ma sono più lento”. 

“Anche le gomme sono più o meno le stesse, ma non troviamo il grip: va individuata una strada tecnica per risolvere i problemi e tornare più forti. Adesso l’unica cosa è tenere alte le motivazioni e fare il possibile per ottenere il meglio: ciascuno cerca di fare del proprio meglio, ma a volte non è possibile e anche per noi è un punto interrogativo“.

Il centauro di Tavullia non perde comunque l’ottimismo: “Nonostante questo inizio difficile e al di sotto delle attese sento un gran supporto della squadra attorno a me, anche da parte di Razali, ed è importante: speravamo di andare meglio, è un momento difficile, ma ringrazio il team per il sostegno. Dobbiamo mantenere l’ottimismo e la concentrazione”.

L’analisi della gara: “È stato molto difficile, già dopo le prove non avevo il passo e più o meno è stato lo stesso in gara. La velocità era quella, ma non era abbastanza e quando ho provato a superare Lecuona ho perso altro terreno. Non siamo certo nella posizione che volevamo, adesso vediamo di sfruttare il test qui, domani, per provare delle cose e cercare di recuperare. Le prossime piste? Le Mans e Mugello sulla carta sono buone, ma dobbiamo prima migliorare nei test”.

OMNISPORT | 02-05-2021 18:38

MotoGp, Valentino Rossi non sa come uscirne: "Ma non mollo" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...